Audiolibri gratuiti, ecco dove trovarli

Audiolibri gratuiti, ecco dove trovarli

Parliamo di audiolibri gratuiti e dove trovarli, ma anche più in generale di questo apparentemente nuovo modo di fruire romanzi, racconti e non solo.

Prima di tutto vediamo cosa sono. Di sicuro molte di voi lo sanno già, ma approfondiamo un attimo l’argomento per chi, ancora, non lo conosce abbastanza.

Audiolibri, cosa sono

È abbastanza semplice, soprattutto lo si intuisce già dal suo nome. Un audio-libro è un libro parlato. Di solito viene letto da uno speaker, o da doppiatori professionisti, o anche da un programma di sintesi vocale.

La maggior parte degli audiolibri è ad una sola voce e non ha suoni di sottofondo ad accompagnare la narrazione. Solo in uno di quelli che ho iniziato ad ascoltare in inglese, c’è un doppiatore per ogni personaggio e di sottofondo tutti i rumori che accompagnano la narrazione. È davvero splendido, però c’è l’handicap della lingua. Mi auguro lo traducano presto.

A parte questo, un audiolibro può essere la trasposizione di un romanzo, di un racconto, di una favola per bambini, o anche di un saggio o una pubblicazione di settore.

Il vantaggio degli audiolibri?

Prima di tutto sono un validissimo aiuto per tutte le persone affette da alcune patologie e soprattutto per i non vedenti che possono così ascoltare romanzi che magari non trovano in Braille (appunto la scrittura per non vedenti).

Oltre a questo gli audiolibri possono essere una risorsa per chiunque. Mentre cucini puoi goderti l’ascolto dei romanzi classici, o di audioracconti rosa. Se hai bambini puoi scegliere le audiofiabe.

Tempo fa la scelta era molto più ridotta, oggi gli audiolibri sono un’importante realtà attraverso la quale si può anche studiare ed imparare.

Un audiolibro può essere utile per i ragazzi che, non avendo una grande passione per la lettura, riescono attraverso questo sistema, a procurarsi lo stesso informazioni, dati, e a migliorare la loro cultura generale.

Noi donne possiamo ascoltare un audiolibro mentre guidiamo per andare al supermercato, a prendere i bambini all’asilo o a fare commissioni, ma anche mentre facciamo il bucato o cuciniamo.

Audiolibri gratuiti dove trovarli

Se cerchi in rete trovi moltissimi siti, tra cui Amazon stessa, che propongono audiolibri. Il loro servizio si chiama Audible. Se ti iscrivi (questo è link) ottieni un mese di ascolti gratuiti, un buono Amazon da dieci euro in regalo alla fine del periodo di prova e uno sconto del 20% sul primo anno.

Puoi scegliere cosa ascoltare tra sessantamila titoli. Questo però non è l’unico portale dove trovi audiolibri da ascoltare. Puoi utilizzare Spotify, o Spreaker dove riescono a pubblicare non solo case editrici.

Ed è proprio su questi, ma non solo, che puoi trovare audiolibri e audioracconti da ascoltare, oltre a podcast sui più disparati argomenti.

Cos’è un podcast? Leggi l’articolo in cui te ne parlo.

Mentre su Amazon è tutto a pagamento, nel senso che sottoscrivi un abbonamento mensile e poi, a fronte di questo, puoi ascoltare tutto ciò che vuoi, su altre piattaforme puoi anche ascoltare gratis. Trovi podcast sui più svariati argomenti, alcuni anche molto popolari, romanzi, favole e audioracconti di ogni genere.

Grazie a queste piattaforme, che offrono sia un sottoscrizione gratuita, che a pagamento, per il podcaster o speaker. Chiunque può aprire un suo canale e offrire agli ascoltatori le sue competenze, i sui consiglio o i suoi racconti.

Ed è proprio quanto ho fatto io. Esattamente un anno fa ho iniziato a fare podcasting. Ho presto tutti i miei racconti che erano stati pubblicati (a iniziare dal 2001) e ho iniziato a trasformarli in audiolibri e audioracconti. Alcuni sono così lunghi che ho dovuto trasformarli in podcast a puntate.

Per prima cosa ho creato un canale, si chiama “Vivere con Leggerezza“. Ho scelto questo nome perché secondo me può essere di buon auspicio per tutti. Poi ho creato dei podcast a seconda dell’argomento. Te li indico qui sotto, così se ne hai voglia puoi ascoltarli anche tu. Lo stanno già facendo moltissime persone. Pensa che in un anno i miei racconti sono stati scaricati e ascoltati oltre 120.000 volte. Alcune ascoltatrici mi scrivono per farmi sapere cosa ne pensano e per fortuna, per ora, ho solo avuto riscontri positivi.

Ecco i podcast:

e poi non poteva mancare il podcast di questo blog, ma siamo solo all’inizio! Via via trasformeremo tutti gli articoli del blog in episodi del podcast Mondodonne così oltre che leggerci potrai anche ascoltarci e spero l’idea ti piaccia.

mondo donne

Fare podcasting è un po’ come lavorare in una radio, ti dà la possibilità di raggiungere le persone, di parlare, di dire la tua. Moltissime persone, anche professionisti di settore, hanno dato vita a podcast di successo.

Per concludere

Ti ho fatto parlato del soggetto in generale e di dove trovare audiolibri gratuiti, ma anche di come abbonarti a servizi professionali. Qualche anno fa dicevano che il “futuro” erano i video e sembrava non ci potesse essere altro che quello. Ora sappiamo che c’è anche altro. Personalmente approfitto degli audiobook non solo per passare delle ore liete ascoltando romanzi che mi piacciono, ma anche per studiare argomenti che non conosco.

Come dico sempre non si smette mai di imparare e spesso, scoprire e sapere cose nuove ci può aiutare a migliorare la qualità della vita. Ne sono un esempio tutte le competenze che possiamo acquisire e che possono aiutarci a trovare un nuovo lavoro.

Ti aspetto nei podcast e lascia un commento se vuoi farmi sapere cosa ne pensi degli audiolibri gratuiti che ti ho proposto.

Buon ascolto!

Leggi anche Romandi da leggere a marzo.

[Total: 2 Average: 5]

Marina Galatioto

Scrittrice, blogger, content creator e social media manager. Pubblica romanzi e racconti sulle maggiori riviste femminili italiane. Molte sue opere sono in vendita su Kobo e Amazon. Ama scrivere, leggere, occuparsi di riciclo e fai da te. La trovi anche su TikTok @marinagalatiotoautrice

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: