19 Apr '16

Marina

Scrittrice, giornalista, sceneggiatrice e blogger. Pubblica romanzi e racconti sulle maggiori riviste femminili italiane. Molte sue opere sono in vendita su Kobo e Amazon. Gestisce blog e si occupa di pubbliche relazioni oltre che di Social Media e Marketing.

0 Shares

Bambini Disabili, mamma crea un nuovo brand

Bambini Disabili

Bambini Disabili

Ci sono tanti bambini disabili e purtroppo spesso non si trovano né giochi, né abbigliamento e accessori che possano essere adatti a loro. Una mamma francese di quarantatrè anni ha creato un brand per rispondere a queste necessità.

Bambini Disabili

Lei si chiama Nathalie Saint-Alme ed è mamma di tre figli, di cui una, Lou, è affetta da una rara malattia. Stanca di cercare abbigliamento, accessori, giochi sia nei negozi reali che online, che potessero andar bene alla figlia, ha deciso di inventarne lei stessa.

Il brand per Disabili che ha creato si chiama Lou Hibou Caillou, dal nome della figlia.

Così è nato il sito internet di e-commerce dove, chi ha bambini disabili, può trovare alcuni capi di abbigliamento, accessori, ma anche giochi studiati appositamente per i bambini diversamente abili.

All’interno dell’e-shop tutto è diviso per argomento, si va dagli accessori per la tavola con bicchieri, posate, bavaglini, a tutto ciò che può essere utile al trasporto.

Ad esempio ci sono borse e piccoli pianali per i passeggini e accessori per le sedie a rotelle come ad esempio coperte e sacchetti impermeabili simili a sacchi a pelo per quando si esce d’inverno o quando piove.

Non mancano ombrelli parasole e porta bicchieri, sempre la carrozzella.

Un mondo questo, che aiuta chi ha disabilità, ma anche chi si prende cura di loro, che riesce ad avere a portata di mano tutto ciò che è necessario.

Bambini Disabili

Bambini Disabili

Nella sezione giochi trovate di tutto, anche un simpatico triangolo per tenere le carte quando si gioca. I bambini disabili, ma in effetti non solo loro, che amano giocare a carte, ma non hanno nella mano la forza necessaria per tenerle, possono utilizzare accessorio.

Non è l’unico però è si può scegliere tra diversi tipi e in diversi colori.

Per aver un’idea di ciò che il sito e-commerce propone puoi cliccare qui.

Ti è stato utile l’articolo sugli accessori per disabili?

Contribuisci scrivendo un commento oppure condividilo su FacebookTwitter, Pinterest, Google+Tumblr e diventa fan sulle pagine.

 

About Marina

Scrittrice, giornalista, sceneggiatrice e blogger. Pubblica romanzi e racconti sulle maggiori riviste femminili italiane. Molte sue opere sono in vendita su Kobo e Amazon. Gestisce blog e si occupa di pubbliche relazioni oltre che di Social Media e Marketing.

Related Posts

Lascia un commento