19 Apr '14

Marina

Scrittrice, giornalista, sceneggiatrice e blogger. Pubblica romanzi e racconti sulle maggiori riviste femminili italiane. Molte sue opere sono in vendita su Kobo e Amazon. Gestisce blog e si occupa di pubbliche relazioni oltre che di Social Media e Marketing.

0 Shares

Come decorare le uova di Pasqua con i bambini

Come decorare le uova di Pasqua

Come decorare le uova di Pasqua

Alcune di voi si staranno chiedendo come decorare le uova di Pasqua con i bambini? Ecco un articolo che renderà tutto più semplice!

Innanzitutto se decoriamo con i bambini non deve diventare per loro troppo difficile altrimenti tutto il divertimento se ne va e questo li renderebbe irritabili e scontenti quindi ecco cosa vi propongo:

–  uova sode in quantità (purtroppo poi dovrete buttarle) e…

–  pennarelli.

Se invece le uova volete consumarle procuratevi coloranti alimentari, li trovate negli ipermercati vicino ai preparati per le torte e alle decorazioni di zucchero e glassa.

Una volta che avrete cotto le uova e saranno sode e fredde ponetele sul tavolo, almeno due per ciascun bambino, e offritegli i pennarelli!! Se volete inventare un gioco potreste proporre loro di decorarle in modo creativo, con cerchi, rombi e a zig zag, o come piace a loro altrimenti aggiungete un tocco di … fantasia di altro genere.

Sapete cosa piace ai bambini più piccoli? Il dinosauro!! E allora invogliateli a creare l’uovo del loro dinosauro preferito. Come sarebbe stato un suo uovo? Di che colore? A strisce? O maculato?

Come decorare le uova di Pasqua

Come decorare le uova di Pasqua

Ai bambini la fantasia non manca mai! E se sono troppo piccoli per disegnare sull’uovo fatelo voi. Niente di più semplice di due stanghette e una mezza luna per creare una faccina sorridente. E poi? Signore e signori… capelli scompigliati oppure un turbante.

Come decorare le uova di Pasqua

Come decorare le uova di Pasqua

Prendete un pezzetto di carta crespata e formate una specie di imbuto o bussolotto largo alla base e infilatelo sull’uovo, lo farà assomigliare ad un pirata e volendo su uno degli occhi potreste disegnare la benda nera!

Per le bambine? Uova con i fiocchi, magari gialli oppure ballerine con tutù! ma anche uova argentate e decorate con cuoricini.

Se i bambini sono più grandini potete preferire le tempere ai pennarelli, danno una colorazione differente e… sporcano anche in modo differente. Con le tempere di sicuro dovrete prendere precauzioni preventive e stendere una plastica sul tavolo, oltre che proteggere i vestiti.

Naturalmente tempere e non colori a olio, anche se il risultato sarebbe migliore per i bambini non sono adatti.

Vi allego qualche fotografia così potrete farvi un’idea e per le uova decorate per adulti vi rimando ad altro post!

Nel frattempo.. buona Pasqua!!!!

photo credits | marinagalatioto

About Marina

Scrittrice, giornalista, sceneggiatrice e blogger. Pubblica romanzi e racconti sulle maggiori riviste femminili italiane. Molte sue opere sono in vendita su Kobo e Amazon. Gestisce blog e si occupa di pubbliche relazioni oltre che di Social Media e Marketing.

Related Posts

There is One Comment.

  1. Pingback: Etichetta delle uova |

Lascia un commento