Comfort food cos’è e perché ci piace

comfort food cibo della felicità

Ne hai sentito parlare e vuoi saperne di più? Nel post ti racconto il comfort food cos’è e perché si chiama anche cibo della felicità. Pronta per saperne di più?

Sai che esistono locali che propongo il comfort food? Ma puoi benissimo prepararlo anche a casa. Proprio per questo ho pensato di creare all’interno del blog una rubrica dedicata proprio a questo argomento, ma iniziamo con ordine.

comfort food cos’è

Come puoi facilmente notare si tratta di parole inglesi che letteralmente significano “conforto” e “cibo”. In pratica con comfort food si intende quell’alimento che per la persona ha un valore di conforto, come dice appunto il termine.

Può quindi consolarti, farti sentire meglio, oppure ricordarti un momento felice della tua vita o avere un valore affettivo, come ad esempio i biscotti della nonna, se per te erano importanti.

Cenni storici

La nascita del termine comfort food si può far risalire ad un articolo scritto nel 1966 sul Palm Beach Post dove si affermava che gli adulti stressati emotivamente ricorrevano spesso all’utilizzo del cibo per risollevarsi il morale.

Nell’articolo questi alimenti venivano appunto chiamati “Comfort food”.

Curiosità: Marcel Proust

Cosa c’entra lui con il comfort food? Nella sua opera “Alla ricerca del tempo perduto” Proust parlò degli effetti consolatori e nostalgici di alcuni alimenti.

Il comfort food, perché funziona

Pare che cibi ipercalorici, ricchi di energia, di grassi e zucchero, come ad esempio il gelato che si vede consumare spesso nei film dl protagonista sfigato o giù di morale, come anche il cioccolato, diano un piacere e un effetto benessere temporaneo al corpo, una risposta neurale che influenza l’umore.

Quindi niente brodino di pollo, come quando stai poco bene, bensì cibi ad alto contenuto di carboidrati, super calorici. Il comfort food sembra essere molto consumato dagli americani stressati, soprattutto sentimentalmente, che finiscono per avere problemi di obesità.

Sai cosa viene ritenuto un comfort food nel Nord America? Un bel piatto di maccheroni al formaggio.

comfort food cibo della felicità

Comfort food cos’è per il singolo individuo

Partiamo dal presupposto che non è uguale per tutti, anche se più avanti ti darò una lista dei migliori comfort food che si siano.

Ogni persona ha, di regola, un comfort food tutto suo che, come dicevo, potrebbero essere i biscotti che ti preparava la nonna da bambina, oppure il gelato al pistacchio, o ancora il cioccolato o il tiramisù.

Per qualcuno potrebbero anche essere un piatto di lasagne. Dipende da cosa rappresenta per la persona quel particolare alimento, cibo o ingrediente.

Di solito al comfort food sono associate delle emozioni che, quando si mangia, vengono riportare alla mente. Ci si può sentire più contente, più felici, consolate.

Il fastidio e il disagio interiore possono attenuarsi grazie all’utilizzo del comfort food. Se però si esagera con le calorie, i manicaretti e i grassi e gli zuccheri si può finire per mettere su chili e chili e diventare obesi.

Come accade per gli americani. Certo è che quando ci si sente a disagio, si provano sensazioni spiacevoli, viene voglia di alleviarle con qualcosa.

Posso consigliarti un libro? Anche i libri possono portare comfort e farti sentire meglio, senza però essere uno svantaggio per la linea. Donano ore di relax, di pace e di svago. Puoi trovarne tantissimi qui e i miei qui.

comfort food & book

Cibo della felicità

Ma a parte questo, il comfort food rappresenta una vera oasi di tranquillità, piacere, soddisfazione, in cui molte persone di nascondono o trovano rifugio dalle avversità della vita. Difatti viene anche chiamato cibo della felicità.

A volte se ne sente un disperato bisogno. E proprio per questo motivo ho pensato di creare un angolo apposito, una rubrica ad hoc per trattare l’argomento.

E magari dare anche qualche consiglio o suggerimento utile per migliorare la propria qualità della vita.

Perché il cibo, come tante altre cose, può regalare buonumore. Non parlo solamente di alimenti, come ad esempio il cioccolato, ma di veri e propri piatti che si possono preparare per sentirci meglio.

comfort food cibo della felicità

Coccoliamoci con il comfort food

Esatto. Il punto di vista è proprio questo: coccolarsi. La vita a volte è difficile e trovare un equilibrio può essere difficile. Attraverso la felicità alimentare ci si può sentire un po’ meglio. Però si tratta pur sempre di un “escamotage”.

Cerchiamo di fregare (passatemi il temine) il nostro corpo, e un po’ noi stessi, attraverso l’assunzione di alimenti che regalano un senso di benessere, che però dura poco ed è effimero.

Certo, piuttosto che niente, meglio piuttosto, si usa dire. Verissimo! Per questo eccoci qui a parlare di comfort food.

Comfort food esempi

Ne possiamo fare alcuni, poi però, come dicevo, dovrai cercare all’interno delle tue esperienze. Per alcuni potrebbe essere l’arrosto della mamma, per altre il tiramisù della zia o ancora il gelato che mangiavano da piccole dopo essere state dal dentista, o la caramella che la vicina ci dava dopo averci medicato le ginocchia sbucciate o la sachertorte.

Chi può dirlo meglio di te?

Comfort food ricette

Ebbene sì. In questa nuova rubrica troverai delle gustose ricette da utilizzare come comfort food se non ne hai una tua. Potrai sceglierne una per ogni occasione. Che te ne pare? E tu? hai già il tuo comfort food?

In conclusione

La felicità è ciò che ognuno di noi tenta di raggiungere nella sua vita. Non è facile. Anzi, a dire il vero è abbastanza complicato. Se hai voglia di saperne di più e di capire come potresti trovare un tuo equilibrio puoi anche leggere qui.

Concludo l’articolo invitandoti a iscriverti al blog per non perdere nessuno dei prossimi articoli e la prima ricetta del nostro comfort food.

 

 

[Total: 6 Average: 5]

Marina Galatioto

Scrittrice, blogger, content creator e social media manager. Pubblica romanzi e racconti sulle maggiori riviste femminili italiane. Molte sue opere sono in vendita su Kobo e Amazon. Ama scrivere, leggere, occuparsi di riciclo e fai da te. La trovi anche su TikTok @marinagalatiotoautrice

5 pensieri riguardo “Comfort food cos’è e perché ci piace

  • 16 Giugno 2021 in 2:44
    Permalink

    Ho rivalutato tanto i miei comfort food negli ultimi tempi visto che da ragazza se sentivo meno il bisogno. Adesso sono il mio rifugio e la mia coccola in certi momenti della giornata.

    Risposta
  • 15 Giugno 2021 in 18:17
    Permalink

    Quanto ti capisco
    Il mio confort food del cuore e la zucca
    Anche d’estate per me è davvero un must have per essere felice

    Risposta
  • 12 Giugno 2021 in 18:18
    Permalink

    il comfort fooe è diciamo un cibo che coccola, un connubbio fra emozioni e pietanze

    Risposta

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: