Cosa fare in caso di terremoto consigli

Cosa fare in caso di terremoto consigli

Quando sentiamo parlare di terremoti non rimaniamo certo indifferenti. Siamo dispiaciuti per chi si trova nella zona sismica, ma ci chiediamo anche quale sarebbe il modo migliore di comportarsi. Cosa fare in caso di terremoto consigli.

Poco dopo la mezzanotte di ieri (cioè la notte appena passata) è stata registrata una scossa di magnitudo 3.5 al largo della Sardegna, ad una distanza di 61 km a est della città di Olbia.

Nessun danno a cose, case e persone, ma la scossa è stata sentita, anche se in forma lieve, in tutta la Gallura. Ho passato tantissime vacanze in quella zona e mi è sempre stato detto che la Sardegna è un’isola poco sismica.

Purtroppo ultimamente di terremoti ce ne sono sempre di più per cui, partendo dallo spunto del terremoto in Sardegna di poche ore fa, e dalla preoccupazione che un simile evento può far sorgere nelle persone ecco una guida su “Cosa fare in caso di terremoto consigli”.

Se è vero che alcune zone sono più sismiche di altre, pare che, anche dove il pericolo non sia alto, si possano comunque verificare.

Cosa fare in caso di terremoto consigli

Il comportamento da tenere è differente se siamo all’aperto oppure al chiuso. In ognuno dei due casi ci sono azioni che possono salvaguardarci, almeno in parte.

Un film che ci fa capire come agire e ci mostra cosa fare simpaticamente, è Transformers 1, quando il padre di Sam, credendo che ci sia il terremoto, si nasconde sotto il tavolo.

Cosa fare in caso di terremoto consigli

In effetti è più che corretto, quando ci sono scosse di terremoto, la cosa migliore da fare è ripararsi sotto ad un tavolo, o nel vano di una porta, meglio se questo passaggio si trova in un muro portante, reggerà meglio. In alternativa sistematevi sotto una travatura, che ha più possibilità di reggere sotto il peso delle macerie.

Cosa fare in caso di terremoto consigli

Evitate assolutamente di prendere l’ascensore. È davvero pericoloso, potrebbe bloccarsi e rimarreste intrappolati, e le scale, che a volte sono la parte meno stabile e più debole della casa.

Evitate anche di stare vicino a mobili ingombranti e pesanti, che potrebbero cadervi addosso, e a vetri e finestre. In caso di terremoto riunisci tutti i componenti della famiglia nello stesso posto, se possibile e nel ripararti porta con te una torcia, un telefono, un estintore se ce l’hai, una radiolina e una cassetta di pronto soccorso.

Se non hai niente di tutto ciò procurateli e tienili come se fossero un kit di sopravvivenza in qualche luogo della casa dove chiunque potrebbe prenderli in caso di necessità.

Se ti trovi all’aperto durante un terremoto

Allontanati da costruzioni che potrebbero crollare, non ti avvicinare a pali della luce e linee elettriche. Allontanati anche da spiagge, laghi, mare, oceano. Potrebbero verificarsi alte ondate tipo tsunami.

Non andare nemmeno in giro a curiosare, ma raggiungi altre persone e formate un gruppo più numeroso possibile, sarà più facile trovarvi per i soccorritori.

Se sei in macchina e su un ponte, raggiungi il più velocemente possibile la terra. Se siete incollati e c’è un reale pericolo scendi e corri per uscire dal ponte. Allo stesso modo non sostare sotto ponti.

Per maggiori informazioni e prevenzione vai sul sito della Protezione Civile.

Ecco una cassetta di pronto soccorso che puoi acquistare e conservare in un luogo sicuro della casa, per ogni evenienza, la miglior scelta di Amazon.

 

#ad

 

[Total: 0 Average: 0]
Loading...

Marina

Scrittrice, giornalista, sceneggiatrice e blogger. Pubblica romanzi e racconti sulle maggiori riviste femminili italiane. Molte sue opere sono in vendita su Kobo e Amazon. Gestisce blog e si occupa di pubbliche relazioni oltre che di Social Media e Marketing.

Un pensiero riguardo “Cosa fare in caso di terremoto consigli

  • 27 Febbraio 2020 in 12:21
    Permalink

    oggi si parla tanto di altro, si trascura un problema che forse potrebbe fare più vittime, utili i tuoi consigli

    Risposta

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: