18 Ago '14

Marina

Scrittrice, giornalista, sceneggiatrice e blogger. Pubblica romanzi e racconti sulle maggiori riviste femminili italiane. Molte sue opere sono in vendita su Kobo e Amazon. Gestisce blog e si occupa di pubbliche relazioni oltre che di Social Media e Marketing.

0 Shares

Cos’è l’iPod, storia di un successo

iPod

iPod

Cos’è l’iPod? E quando è nato? Da chi? Per la rubrica Hi tech al femminile parliamo di un piccolo oggetto che ha fatto prima di tutto la fortuna di Steve Jobs e poi la felicità di molti!

I primi iPod furono venduti nel 2001. Questo oggetto è sostanzialmente un piccolissimo lettore musicale che era in grado di contenere oltre mille canzoni.

All’inizio non fu semplice far capire le potenzialità di questa piccola invenzione tecnologica all’azienda, ma le vendite diedero ragione al suo inventore.

Gli audio venivano caricati in formato MP3 e la batteria permetteva ben dieci ore di ascolto.

L’iPod era perfetto!

Compatto e potente e rendeva possibile ascoltare musica in movimento.

Era sufficiente connettere il piccolo iPod ad un computer Mac e con il software iTunes scaricare musica dopo averla acquistata. L’intero mondo della musica fu per sempre cambiato dall’avvento di questo piccolo oggetto tecnologico.

Ebbe un grandissimo successo. Nel mondo ne sono state vendute all’incirca trecentoquaranta milioni di pezzi. I più grandi utilizzatori, come era possibile prevedere, furono i giovani.

Le versioni di iPod si sono susseguite negli anni con modelli di capienza maggiore, fino a 160 GB. Poi c’è stato l’avvento dell’iPod nano e di quello touch oltre che del modello Shuffle.

L’iPod nano ha una capacità di 16 Giga ed è disponibile in vari colori. Naturalmente, visto che parliamo di hi tech al femminile, nella fotografia ho optato per il violetto, dato che il rosa non c’è e il glicine è il mio colore preferito, che ne dite?

È spesso solamente poco più di cinque millimetri, è carino e femminile. Ha la tecnologia bluetooth, ci puoi ascoltare la radio, guardare video e podcast in tutta libertà.

Uno strumento utile sia per studio che per divertimento. Ci puoi anche tenere le tue fotografie. Cosa cercare di più?

Il costo? nel sito dell’azienda lo si acquista per 179,00 euro.

Condividilo su Facebook, Twitter, Pinterest, Google+Tumblr, diventa fan sulle pagine o contribuisci lasciando un commento.

 

About Marina

Scrittrice, giornalista, sceneggiatrice e blogger. Pubblica romanzi e racconti sulle maggiori riviste femminili italiane. Molte sue opere sono in vendita su Kobo e Amazon. Gestisce blog e si occupa di pubbliche relazioni oltre che di Social Media e Marketing.

Related Posts

Lascia un commento