30 Set '16

Marina

Scrittrice, giornalista, sceneggiatrice e blogger. Pubblica romanzi e racconti sulle maggiori riviste femminili italiane. Molte sue opere sono in vendita su Kobo e Amazon. Gestisce blog e si occupa di pubbliche relazioni oltre che di Social Media e Marketing.

2 Shares

Dieci idee per il tuo Addio al Nubilato, da MondoDonne

Addio al Nubilato

La festa di addio al nubilato, che si può anche chiamare bridal shower, è dedicata alle ragazze, alla sposa e alle sue amiche, per festeggiare insieme l’ultima serata da “signorina”.

In pratica è la variante femminile dell’addio al celibato, tanto famoso tra gli uomini e di cui si sente spesso parlare (anche per gli eccessi).

L’addio al nubilato può essere organizzato un po’ ovunque, sia a casa della sposa, che di un’amica oppure in un locale.

Se opti per il fai da te, risparmioso, ma anche più laborioso, potrai divertirti a preparare tanti piccoli dettagli con cui stupire le tue ospiti. Che ne dici?

Dieci idee per il tuo Addio al Nubilato

Come prima cosa, se pensi alle decorazioni, puoi prendere spunto da queste. Qui il bridal shower è organizzato all’aperto, per la bella stagione. Hai visto che belle decorazioni? Non si tratta che di carta velina fissata ad uno spago e poi tagliata a frangia.

La carta velina la trovi in pacchi giganti nei grossi centri che vendono all’ingrosso. A volte in questi posti puoi entrare solo se sei un possessore di Partiva Iva. In alternativa puoi andare in grandi cartolerie. Costa poco e la trovi di tutti i colori.

Decorazioni alternative sono anche i mazzi di fiori, intonati ai colori che avete scelto, che poi regalerai alle invitate e che resteranno come un ricordo (temporaneo) della giornata. Voglio spezzare una lancia a favore di chi pensa che non servano regali materiali.

In fondo i ricordi sono dentro di noi e nessuno li può cancellare, giusto?

Terza idea… invece di una cena, o un pranzo, che potrebbero essere troppo per il budget a disposizione che ne dici di un Tea Party? Magari a tema. Uno dei più famosi Tea Party è quello di Alice nel Paese delle Meraviglie.

Quarta idea. Se non ti piace l’idea del tea party puoi optare per una colazione, una sunday breakfast a casa tua. Cappuccino, brioches (o se preferisci chiamarli cornetti) ai mille gusti oppure crepes alle marmellate o al cioccolato, con tea e succo d’arancio, ma anche con bacon e quant’altro.

Anche questa è una possibilità poco dispendiosa, ma se vuoi creare un effetto davve303ro pazzesco “affitta” un barista. So per certo che nelle grandi città è possibile. Lui prepara i cappuccini, serve i cornetti fragranti, ti versa il succo d’arancia nel bicchiere.

Insomma per un giorno vi sentirete vere vips!!!

Altra idea poco costosa. Se vuoi proprio fare un regalo alle tue ospiti opta per della bigiotteria colorata e poco costosa tanto non è la spesa che conta, quanto il pensiero e ciò questo rappresenta.

Trova oggettini colorati, simpatici, insoliti, che nessuna delle tue ospiti possiede o ha mai visto. Gioca sull’effetto sorpresa.

Se abiti vicino al mare potresti organizzare un bridal shower in spiaggia con tanto di anguria e divertimento, magari per l’ora del tramonto. Un tavolo lungo con buffet potrebbe essere l’ideale per rifocillare tutte dopo un bagno divertente.

Se al contrario sei in montagna o puoi organizzare un bel picnic in un posto da sogno perchè non farlo? Sarebbe davvero piacevole passare un pomeriggio sedute in mezzo al verde, con il sole a scaldarci la pelle e le risa a solleticare le orecchie.

Siamo all’ottava? Penso di sì!

Che ne dici di un pigiama party? Anche questa è un’idea poco costosa. Invece del ristorante, dove poi si può avere meno libertà, non si riesce a parlare e in genere si sta sedute, se non hai invitato tantissime ragazze puoi fare una festa in pigiama. Potrete guardare vecchi film, ridere delle avventure condivise in passato e dormire tutte insieme nei sacchi a pelo sul pavimento.

Sempre che tu e le tue amiche siate un po’ avventurose e poco pretenziose altrimenti meglio una cena in un lussuoso albergo.

Infine le ultime due idee: una classica serata in discoteca con spogliarello maschile, che non è tanto originale e di sicuro è costosa se paghi l’ingresso a tutte e … una giornata al luna park come da ragazzine, a mangiare frittelle e andare sulle giostre per ore all’insegna del divertimento.

Se hai altre idee puoi aggiungerle lasciando un commento. In bocca al lupo per il matrimonio!!

Ti è piaciuto l’articolo sull’addio al Nubilato?

Condividilo su Facebook, Twitter, Pinterest, Google+Tumblr, diventa fan sulle pagine o contribuisci lasciando un commento.

Per qualsiasi info, curiosità, richiesta, scrivi in redazione con questa mail scriviallaredazione@gmail.com, ti risponderemo nel più breve tempo possibile.

photo credits | partynet

About Marina

Scrittrice, giornalista, sceneggiatrice e blogger. Pubblica romanzi e racconti sulle maggiori riviste femminili italiane. Molte sue opere sono in vendita su Kobo e Amazon. Gestisce blog e si occupa di pubbliche relazioni oltre che di Social Media e Marketing.

Related Posts

Lascia un commento