15 Feb '15

Marina

Scrittrice, giornalista, sceneggiatrice e blogger. Pubblica romanzi e racconti sulle maggiori riviste femminili italiane. Molte sue opere sono in vendita su Kobo e Amazon. Gestisce blog e si occupa di pubbliche relazioni oltre che di Social Media e Marketing.

0 Shares

Fare sport, quanto è importante l’attività sportiva

Fare sport

Fare sport

L’idea di fare sport non vi alletta per niente? Nemmeno a me, ma sapete quanto è importante l’attività sportiva? O fisica? Ecco come può aiutarci.

Fare Sport

Quando sento parlare di fare sport mi vengono i brividi (e anche i sudori freddi) Ricordo quell’anno in cui mi iscrissi in palestra. La prima volta che ci andai ebbi dolori in tutto il corpo.

Persino in parti in cui non sapevo ci fossero muscoli. E passata la settimana era ora di tornarci. Credo di essere andata quattro volte in tutto prima che, qualsiasi genere di impegno, fosse la scusa buona per dire che non avevo tempo.

Ma a cosa serve fare sport? A cosa serve fare attività sportiva o anche semplicemente attività fisica?

Non solo a bruciare grassi in eccesso, inutile far notare che spesso mangiamo poco e male,  ma anche a mantenere il corpo in vigore e una buona circolazione del sangue.

Correre, ad esempio, fa bene, così come muoversi, camminare, fare esercizi per gli addominali e i muscoli in generale. Se non facciamo nulla con il passare degli anni e soprattutto dei decenni questi si rammolliscono e perdono elasticità.

Ma ancor più importante di tutto questo, fare sport o comunque attività fisica ci permette di scaricare la tensione, il nervoso, lo stress accumulato. Lavorare con il corpo, farlo stancare, fargli tirar fuori la tensione accumulata, permette di sentirsi meglio.

Ci avete mai provato? Avete mai provato, quando siete nervose e irritate a fare qualcosa di fisico? Non per forza andare in palestra o mettersi a correre attorno all’isolato ma, per esempio pulire i vetri o le piastrelle di bagno e cucina, togliere le tende, spostare il letto per pulire sotto… cose così.

Stancanti e impegnative. In effetti dopo qualche ora di “pulizie pesanti” sarete comprensibilmente stanche e sporche, al contrario dell’appartamento, ma vi sentirete svuotate. Alleggerite direi.

Come se facendo le pulizie si sia consumata l’energia di troppo che si era accumulata nel corpo. Avete presente quando per la rabbia viene quasi un dolore alla bocca dello stomaco? Ecco! Dopo ore di pulizie il dolore si scioglie e piano piano di acquieta.

Anche dopo ore d’ufficio, se arrivate a casa innervosite, anche solo quindici minuti di sana attività fisica possono “bruciare lo stress” e farsi sentire decisamente meglio.

Provare per credere. Vi sentirete anche meno stanche.

 

Se ti è piaciuto l’articolo condividilo con le amiche, clicca mi piace su Pintereste, Facebook, Twitter e seguici! Grazie!

photo credits | healthybodyplan

About Marina

Scrittrice, giornalista, sceneggiatrice e blogger. Pubblica romanzi e racconti sulle maggiori riviste femminili italiane. Molte sue opere sono in vendita su Kobo e Amazon. Gestisce blog e si occupa di pubbliche relazioni oltre che di Social Media e Marketing.

Related Posts

Lascia un commento