14 Feb '15

Marina

Scrittrice, giornalista, sceneggiatrice e blogger. Pubblica romanzi e racconti sulle maggiori riviste femminili italiane. Molte sue opere sono in vendita su Kobo e Amazon. Gestisce blog e si occupa di pubbliche relazioni oltre che di Social Media e Marketing.

0 Shares

Nomi di Bambine, Pamela

Nomi di bambine Pamela

Nomi di bambine Pamela

Per la rubrica Pianeta Mamma nella categoria Nomi per Bambini parliamo del nome femminile Pamela. Da dove arriva? Dove è più utilizzato?

Nome Pamela

Il nome Pamela non ha radici antiche, anche se gli si attribuisce un’origine greca, come tanti altri. Non deriva nemmeno dalla religione, bensì è di origine letteraria.

Cosa vuol dire? A quanto pare è stato lo scrittore Philip Sidney ad inventarlo e utilizzarlo nel suo romanzo, Arcadia. Un altro autore lo ha poi utilizzato, Samuel Richardson, per una sua opera diventata davvero molto popolare: Pamela.

In seguito è stato ripreso da Carlo Goldoni che ha dato questo nome ad alcune protagoniste delle sue opere.

Viene utilizzato molto al Nord e Centro Italia sin dal secolo scorso per il suono vagamente orientale e la musicalità del nome, ma anche perchè alcune protagoniste di trasmissioni televisive e film americani si chiamavano così.

Inutile dire che spesso un nome diventa popolare proprio per chi lo “porta” e in seguito a questo il suo utilizzo aumenta negli anni successivi.

Le fanciulle di nome Pamela sono ottimiste e propositive. Amano la vita semplice e vivere a contatto con la natura, mentre non apprezzano le convenzioni sociali e la mondanità.

Pamela, che significa fatta di miele, è una persona fedele e generosa che non si lascia mai abbattere e scoraggiare. Qualità che nella vita sono quantomai mai necessarie.

Ovviamente questo è quanto si dice del nome e del carattere di chi lo porta.

Il numero fortunato di Pamela è il quattro, mentre il suo colore il blu. Ha delle corrispondenze con il segno della vergine. Una pietra è lo zaffiro.

Che dire di più?

Sicuramente è un nome di bambina particolare. Di certo vi sembrerà di non averlo sentito molto in giro, ma appena lo scegliete spunteranno “Pamela” dappertutto! Funziona sempre così!, ma in fondo è abbastanza normale.

Il giorno del suo onomastico è il 1 novembre.

About Marina

Scrittrice, giornalista, sceneggiatrice e blogger. Pubblica romanzi e racconti sulle maggiori riviste femminili italiane. Molte sue opere sono in vendita su Kobo e Amazon. Gestisce blog e si occupa di pubbliche relazioni oltre che di Social Media e Marketing.

Related Posts

Lascia un commento