9 Ago '14

Marina

Scrittrice, giornalista, sceneggiatrice e blogger. Pubblica romanzi e racconti sulle maggiori riviste femminili italiane. Molte sue opere sono in vendita su Kobo e Amazon. Gestisce blog e si occupa di pubbliche relazioni oltre che di Social Media e Marketing.

9 Shares

Parchi acquatici in Italia, dove sono

Parchi acquatici caneva acquapark

Parchi acquatici caneva acquapark

Parchi acquatici in Italia, un luogo perfetto per passare una calda giornata d’estate! Sono diversi, ma dove li troviamo? Distribuiti sul territorio italiano, alcuni più noti e conosciuti di altri.

Al Nord

possiamo citare il Canevaworld Acquapark a Lazise, sul lago di Garda, un mondo in cui l’acqua è protagonista. La novità dell’anno 2014 è Frozen Bob, una discesa in bob, come dice il nome stesso dell’attrazione, su sette diverse piste.

Ma ci sono anche Crazy River, adatto a tutta la famiglia, con discese in gommone in vortici d’acqua e Water Jump nel quale uno scivolo vi spinge nel vuoto.

Curiosi? Ecco un video! divertente.

Un po’ meno adatto ai piccoli e a chi ha paura delle grandi altezze ed evita le montagne russe, è Stukas Boom, che fu novità del 2012, nella quale venite lanciati giù per una rampa. Una discesa senza fiato!!

Adatto ai bambini, con quel pizzico di avventura che non guasta, c’è il Mini Black, una discesa nelle miniere con tunnel fantasma e tuffo finale. Tutte le info le trovate nel sito dell’acquapark.

In centro Italia

Nella zona balneare per eccellenza trovate l’Aquafan (a Riccione), il più famoso de’Europa, con spettacolari giochi d’acqua e scivoli lunghi oltre tre chilometri! L’ultima attrazione presentata è lo StrizzaCool, per una discesa in gommone per quattro, ideato per le famiglie.

Sempre a Riccione c’è anche l’Oltremare che festeggia il suo decimo anniversario. La novità assoluta in Italia è Laguna aperta, con i delfini e biologi sempre presenti per rispondere alle domande dei visitatori.

Questo acquapark è improntato ad esperienze a contatto con la natura, più scientifiche e non solo di puro passatempo e divertimento. C’è una componente anche istruttiva.

A Cesenatico c’è invece Atlantica, si estende su centomila metri quadrati di verde e acqua, con scivoli e rande piscina con onde a tre differenti movimenti. Non mancano la zona giochi per bambini e un’attrazione nella quale si percorre un fiume su gommone.

Naturalmente ogni parco ha il suo sito di riferimento dove si possono anche acquistare e prenotare i biglietti per l’ingresso, ma anche soluzioni con pernottamenti.

A seconda di dove passerete le vacanze potrete organizzarvi per visitare un parco acquatico. Ce ne se sono molti altri, anche più piccoli, dislocati sul territorio. Ne conoscete uno in particolare? Potete segnalarlo!

About Marina

Scrittrice, giornalista, sceneggiatrice e blogger. Pubblica romanzi e racconti sulle maggiori riviste femminili italiane. Molte sue opere sono in vendita su Kobo e Amazon. Gestisce blog e si occupa di pubbliche relazioni oltre che di Social Media e Marketing.

Related Posts

Lascia un commento