2 Apr '16

Marina

Scrittrice, giornalista, sceneggiatrice e blogger. Pubblica romanzi e racconti sulle maggiori riviste femminili italiane. Molte sue opere sono in vendita su Kobo e Amazon. Gestisce blog e si occupa di pubbliche relazioni oltre che di Social Media e Marketing.

1 Shares

Phi Foundation, social innovation: accanto alle ONP per aiutarle

Phi Foundation social innovation

Phi Foundation

Hai mai sentito parlare della Phi Fundation? Io l’ho scoperta recentemente e dopo un incontro con Sebastiano de Falco, nella sede svizzera dell’associazione, ho deciso di parlarvene. Ecco cosa possono fare per le ONP e cosa potremmo fare noi per loro.

Non è la prima volta che scrivo articoli sul sociale e le No Profit. Penso che ognuno di noi possa, e debba, nei limiti del possibile, interessarsi della società in cui viviamo e ai problemi cui dobbiamo far fronte.

Sono davvero tanti. Si va dagli eccessi del consumo di alcolici, all’assunzione di droghe legali e da strada, all’assenza di quelle strutture che potrebbero aiutare le famiglie a vivere meglio o dovrebbero prendersi cura di chi non ce la fa da solo ad occuparsi di se stesso.

Per far fronte le esigenze della nostra società nascono le associazioni No Profit cui unico intento è di AIUTARE, ma come possono fare? Di solito vivono grazie all’impegno di volontari che prestano il loro tempo e la loro opera gratuitamente e devono il loro sostentamento a benefattori.

Lo sapevi che gli italiani sono un popolo di altruisti? Sapevi che doniamo tantissimo? Questo del No Profit viene chiamato Terzo Settore ed è l’unico, nel nostro paese ad essere in crescita.

Tanto per fornirti alcune informazioni utili:

  • in Italia sono 350.000 le ONP registrate e contano un milione di dipendenti,
  • il nostro paese è il primo in Europa per quanto donazioni.
  • questo Terzo settore costituisce 8 punti del PIL e ben 176 miliardi di euro.

Ma se siamo più forti, in quanto donatori, di tutti gli altri stati, siamo carenti dal punto di vista organizzativo e solo le più grandi ONP riescono ad ottenere fondi e visibilità.

Phi Foundation, social innovation

Per chè ti ho spiegato tutto questo? Per introdurti la Phi Foundation che è una ONP per le ONP.

La Phi Foundation è una Social Innovation Community che si occupa di Social Fudrasing e aiuta le ONP a farsi conoscere.

Grazie alle capacità del suo staff, lo potete conoscere nella pagina Chi Siamo, una ONP può avere uno spazio in una piattaforma social, alla quale si collegano tantissime persone, dalla quale poter raccogliere i fondi per le campagne che le stanno a cuore.

Se navigate un po’ nel sito della fondazione troverete notizie interessanti, pagine dedicate che vi spiegano come potreste aiutare, le associazioni e come donare, se vi va.

La cosa che più ho apprezzato nell’incontro con Sebastiano è la sua totale disponibilità nello spiegarmi come funziona la Phi Foundation e una cosa mi ha davvero trovato entusiasta: ogni associazione che riceve il denaro raccolto deve, giorno dopo giorno, spiegare e riportare come sono stati investiti e utilizzati i soldi raccolti.

In questo modo chi dona sa sempre cosa viene fatto con i suoi soldi. Insomma, una sicurezza, perchè al giorno d’oggi qualche dubbio ti viene.

Ecco cosa ogni associazione può ricevere da Phi Foundation:

  • un sito con il proprio profilo e la descrizione del progetto per cui si lavora e di raccolgono fondi,
  • la raccolta fondi è CERTIFICATA,
  • online viene sempre reso noto l’avanzamento del progetto e gli viene data la massima visibilità.

Chi dona ottiene la massima TRASPARENZA, perchè come dicevo tutti gli esborsi vengono documentati e si ha la sicurezza al 100% dell’impiego dei fondi nella maniera dichiarata nel progetto.

Personalmente aiuto diverse associazioni e l’idea di contribuire alla Phi Foundation prestando la mia opera mi è piaciuta.

Aiutare gli altri può essere non solo un modo di agire di valore che ti fa sentire bene, ma anche un modo per sentirsi utili, per contribuire alla vita degli altri, per farli sentire meno soli.

Phi Foundation social innovation

Phi Foundation social innovation

La nostra società moderna è avanzata con tecnologie, sistemi di tele comunicazioni, macchinari e via discorrendo, ma non è cresciuta allo stesso modo per quanto riguarda le infrastrutture, i servizi, che necessitano alle persone per vivere meglio, o anche solo per avere una vita più dignitosa.

Sembrerà banale, ma dei genitori che non hanno a disposizione un asilo nido dove portare i propri figli quando sono al lavoro può essere un problema così come può essere un problema per una madre non sapere come aiutare il figlio ad uscire dal giro della droga.

Sono così tante le necessità della società che non ci credereste nemmeno. Quindi… non perdete d’occhio la Phi Foundation, troverete sempre nuove informazioni e nuove associazioni con la possibilità non solo di conoscerle, ma di aiutarle concretamente.

Se poi invece hai un’associazione, chiedi info alla Phi Foundation per come fare a farti aiutare. Un’occasione da non perdere, non trovi?

 

About Marina

Scrittrice, giornalista, sceneggiatrice e blogger. Pubblica romanzi e racconti sulle maggiori riviste femminili italiane. Molte sue opere sono in vendita su Kobo e Amazon. Gestisce blog e si occupa di pubbliche relazioni oltre che di Social Media e Marketing.

Related Posts

There is One Comment.

  1. Pingback: #PRIMOMAGGIO CON MARINA & SEBASTIANO - PHI Foundation

Lascia un commento