19 Set '14

Marina

Scrittrice, giornalista, sceneggiatrice e blogger. Pubblica romanzi e racconti sulle maggiori riviste femminili italiane. Molte sue opere sono in vendita su Kobo e Amazon. Gestisce blog e si occupa di pubbliche relazioni oltre che di Social Media e Marketing.

0 Shares

Pirate Day: 19 settembre, giorno dei Pirati

Giorno del Pirata, Festa dei Pirati Pirate Day

Pirate Day

Lo sapevate che oggi è il Giorno del Pirata? Dal 1995 in America  il 19 settembre viene festeggiato come giorno del Pirata. In California e nel Michigan la festa è stata riconosciuta.

Durante questa giornata alcuni locali americani offrono ciambelle o dolci simili a chi entra nei loro punti vendita mascherato da pirata. Idea carina, non trovate? Insomma, una festa che potrebbe arrivare anche da noi, come è accaduto per Halloween.

C’è da dire che, dopo film come “I pirati dei Caraibi” e il fascino di Capitan Jack Sparrow, interpretato dal fascinoso Johnny Depp (nella foto), una giornata dedicata alla categoria, in cui girare mascherati a me sembra proprio un’idea carina!

Com’è nata la festa

Un incidente sportivo durante una partita di squash ha fatto urlare a Mark Summers un “arggggggghhh” alquanto piratesco da cui è scaturita l’idea. Poi come data per la ricorrenza hanno scelto il giorno del compleanno della ex moglie di Summers stesso.

Poi Summers e il suo amico John Baur, con il quale aveva giocato la fatidica partita a squash, pesarono bene di inviare una lettera che parlava dell’idea a Dave Barry e tutto prese forma.

Piano piano la festa ha preso piede e ai giorni nostri viene festeggiata in molti luoghi, comprese le pagine di Facebook. 

Cosa si fa 

Durante la Giornata del Pirata ci si dovrebbe salutare in modo piratesco e non con il classico ciao (in americano Hello!!). Quindi che ne dite di un “Ahoy!” oppure vi suggerisco di godervi di nuovo la visione dei film che ho citato poco fa per entrare un po’ nell’ambientazione.

A noi ragazze potrebbe magari capitare di incontrare se non proprio Johnny qualcuno che gli somigli. Non sarebbe poi così male!

Vengono organizzati giochi e caccia al tesoro per grandi e piccini. Divertimenti assicurati e feste per tutti ormai non più solo in America, ma in giro per il Mondo per il giorno del Pirate Day!!

Volete dare un’occhiata? Ecco la pagina Facebook dell’International Talk Like a PirateDay, in inglese.

Ti è piaciuto l’articolo sul Pirate Day?

Condividilo su Facebook, Twitter, Pinterest, Google+Tumblr, diventa fan sulle pagine o contribuisci lasciando un commento.

Per qualsiasi info, curiosità, richiesta, scrivi in redazione con questa mail scriviallaredazione@gmail.com, ti risponderemo nel più breve tempo possibile.

 

 

About Marina

Scrittrice, giornalista, sceneggiatrice e blogger. Pubblica romanzi e racconti sulle maggiori riviste femminili italiane. Molte sue opere sono in vendita su Kobo e Amazon. Gestisce blog e si occupa di pubbliche relazioni oltre che di Social Media e Marketing.

Related Posts

Lascia un commento