Prima vacanza con il moroso consigli

Prima vacanza con il moroso

A qualunque età la prima vacanza con lui può essere fonte di ansia, stress e turbamento. Ecco come organizzarla e viverla al meglio.

A fare la prima vacanza con il moroso potrebbe essere tua figlia, o potresti essere tu. Al giorno d’oggi ci sono molte ragazze single, donne separate e divorziate con nuovi compagni per cui la prima vacanza insieme può avvenire a qualsiasi età.

Quindi cosa fare? Come organizzarla? Come viverla? Come non accumulare stress ancora prima di partire?

Considerazioni generali

La prima vacanza, soprattutto se non abitate ancora insieme, può essere vista come un “banco di prova”. Di solito le persone danno il meglio di sé nelle poche ore in cui si sta insieme. Convivere però h24, cioè ventiquattro ore su ventiquattro insieme è ben diverso.

Inevitabilmente la convivenza porta a galla piccole manie, smanie, carattere e perché no, anche difetti e differenze, non solo caratteriali.

Diciamo pure che la vacanza può darti l’idea di come potrebbe essere la vita se abitaste insieme. Quindi può essere la prova generale, quella che ti fa decidere se fare il grande passo oppure no.

Prima della vacanza insieme

La scelta della destinazione e del modo in cui vivere la vacanza va fatta insieme. Può essere che abbiate le stesse idee, precise ed identiche (gran bella fortuna), ma può anche essere di no.

Prima vacanza con il fidanzato

Magari lui ama la montagna e tu il mare. Lui vuol fare escursioni e tu solamente sdraiarti al sole. Prima di imbarcarsi in una vacanza che difficilmente riuscirà a soddisfare entrambi meglio parlarne.

Cosa ti aspetti tu da una vacanza? Cosa si aspetta lui?

Se le differenze di aspettative sono molte dovrete mediare e organizzare la vacanza in un luogo che possa garantire a entrambi ciò che desiderate. E non è detto che dobbiate passare insieme 24h su 24. Nel caso di esigenze e aspettative diverse sarebbe deleterio: uno dei due come minimo si annoierebbe.

Meglio quindi organizzare una vacanza dove ognuno di voi possa impegnarsi nelle attività che gli piacciono, in fondo è vacanza, giusto?

Prima vacanza con il moroso

In vacanza

Parola d’ordine relax? Oppure vuoi passare il tempo tra un’escursione e altra visitando luoghi, paesi e città? Vi siete messi d’accordo? Ottimo!

Ora che siete in vacanza cercate di viverla nel modo migliore possibile. Non fatevi prendere dal panico, non andate in fibrillazione per piccoli imprevisti. Ricorda che… siete in due! Non c’è tempo per pensare a come si stava bene quando si poteva fare tutto ciò che si voleva quando si voleva.

Rispetto, educazione, cortesia. Ad esempio se passavi ore in bagno ricorda che ora è condiviso e che anche lui ne ha diritto. Prendete i contrattempi con un pizzico di ironia e cercate di non essere troppo serie.

Come dicevo utilizzate la vacanza per capire meglio chi è lui, chi siete voi e se le cose possono filare lisce. Hai piccole manie? Cerca di capire se a lui danno fastidio. Le ha lui. Sono sopportabili?

Prima vacanza con il moroso per tua figlia

Anche in questo caso è un banco di prova, soprattutto se le è balenata nella mente l’idea di convivere. Una vacanza rende tutto più semplice. Ho amici che dopo essere stati in vacanza insieme per quindici giorni in Corsica (c’eravamo andati tutti in compagnia) si lasciarono.

A dire il vero fu lei a lasciare lui, il classico ragazzo che pensava di essere bello e simpatico, ma che in realtà era di una pesantezza incredibile. Molto pieno di sé, al contrario di lei, che era carina e tranquilla.

E per concludere, come dice il detto, se son rose fioriranno!

Leggi anche

 

Seguici anche su ===> Facebook.

 

[Total: 1 Average: 5]
Loading...

Marina

Scrittrice, giornalista, sceneggiatrice e blogger. Pubblica romanzi e racconti sulle maggiori riviste femminili italiane. Molte sue opere sono in vendita su Kobo e Amazon. Gestisce blog e si occupa di pubbliche relazioni oltre che di Social Media e Marketing.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: