18 Ott '15

Marina

Scrittrice, giornalista, sceneggiatrice e blogger. Pubblica romanzi e racconti sulle maggiori riviste femminili italiane. Molte sue opere sono in vendita su Kobo e Amazon. Gestisce blog e si occupa di pubbliche relazioni oltre che di Social Media e Marketing.

0 Shares

Primo appuntamento, cosa NON fare

Primo Appuntamento

Primo Appuntamento

Quanto si può essere nervose al primo appuntamento con un uomo o un ragazzo che ci piace? Nervosismo e ansia possono portarci a commettere errori e invece di fare buona impressione finiamo per ritrovarci ad essere scaricate.

Ecco qualche consiglio per avere un PRIMO appuntamento migliore.

1 RIFLESSIONE

Se sei ansiosa a riguardo prova a fare lunghi respiri profondi e a … darti una calmata! magari anche lui ci tiene altrettanto e se siete nervosi entrambi potrebbe accadere di tutto: disastri annessi e connessi.

2 SCELTA DELL’OUTFIT

Se non sai cosa significa questo termine ti suggerisco ilblogdialice.it dove trovi tantissime informazioni sulla moda e spiegazioni di parole e termini del campo, articoli sulla vita da single e molto altro.

Scegli un outfit che possa essere in linea con il tipo di appuntamento. Se ti porta alla partita, tanto per fare un esempio semplicissimo, magari la pelliccia ecologica finto visone con gli stivali tacco quindici non sono proprio adeguati.

Naturalmente devi esprimere te stessa e non cambiare solo per piacergli, ma indossare qualcosa di adeguato anche nel proprio stile può essere una mossa vincente quasi sempre.

3 ORARIO

Aspettare non è bello, ma nemmeno farsi aspettare. Arriva con qualche minuto di anticipo, anche se sei donna. È un dettaglio che tutti apprezziamo: la puntualità. Magari sarà già lì. Se invece arriverà in ritardo… un imprevisto può sempre accadere, però questo potrà farti capire meglio.

Si giustifica come se gli capitasse ogni volta? Oppure è dispiaciuto perchè non gli succede mai e la prima volta è stata proprio con te?

4 APPUNTAMENTO

Evita come la peste discorsi sugli ex!!! Sono terribili, specialmente al primo appuntamento. Evita anche le lamentele (comprese quelle giustificate) per lavoro, colleghi, difficoltà della vita a meno che tu non voglia metterlo alla prova e scoprire se anche lui è un “lamentone”!

Purtroppo però i lamentoni sono una brutta specie. Una volta che dai loro il via non si fermano mai! Passare la vita ad ascoltare i “lamenti di Federico” come li chiamava mia mamma per non so quale motivo non credo sia l’aspirazione di nessuna.

5 BUGIE

Evitare di dire bugie, anche quelle per rendersi più belle, migliori, interessanti e così via. Una volta dette le bugie, o mezze verità, mettono radici e poi è difficile sradicarle cercando di correggere il tiro. E se l’altra persona si basa sulle nostre bugie e mezze verità potrebbe finire per trovare attraente o amare qualcuna che non siamo noi.

6 NON BERE TROPPO

Certo un bicchiere di vino, se sei abituata a berlo, non fa male. A parte il fatto che, se bevete troppo, poi non potrete guidare, le leggi parlano chiaro per quanto riguarda i quantitativi di alcool consentiti, ma fare la figura dell’avvinazzata non è bello.

A parte che si finisce per ridere sguaiatamente o piangere, si dicono anche tantissime cretinate. meglio evitare. Se lui esagera, invece, potete facilmente stabilire se è una persona cui piacciono gli eccessi.

Una mia amica si è accorta troppo tardi che il fidanzato era dedito all’alcool in maniera davvero esagerata. Dopo qualche anni di matrimonio hanno divorziato perchè lui era diventato un vero e proprio alcolizzato violento. Quindi meglio stare sempre in guardia.

Contribuisci all’articolo lasciando un commento.

 

Ti è piaciuto l’articolo? Condividilo su Facebook, Twitter, Pinterest, Google+, Tumblr e diventa fan sulle pagine

 

About Marina

Scrittrice, giornalista, sceneggiatrice e blogger. Pubblica romanzi e racconti sulle maggiori riviste femminili italiane. Molte sue opere sono in vendita su Kobo e Amazon. Gestisce blog e si occupa di pubbliche relazioni oltre che di Social Media e Marketing.

Related Posts

Lascia un commento