8 Feb '14

Marina

Scrittrice, giornalista, sceneggiatrice e blogger. Pubblica romanzi e racconti sulle maggiori riviste femminili italiane. Molte sue opere sono in vendita su Kobo e Amazon. Gestisce blog e si occupa di pubbliche relazioni oltre che di Social Media e Marketing.

0 Shares

Provato per te, vellutata tris di cereali

provato per te vellutata tris di cereali

provato per te vellutata tris di cereali

Provato per te, vellutata tris di cereali con rosmarino in busta mono porzione. Una crema, o meglio, una vellutata, che potrebbe sostituire la classica minestrina o zuppa, in busta per single o comunque per una persona sola.

L’azienda propone una vellutata con tris di cereali (frumento, farro e avena) insaporita con rosmarino. Per prepararla basta pochissimo e in effetti è esattamente come dicono: è sufficiente scaldare dell’acqua fino a farla bollire e poi versare il contenuto della busta, in poche mosse si potrà gustare la vellutata.

Questo prodotto, mi aveva incuriosito, un po’ per la busta, il packaging mi era piaciuto, un po’ perchè essendo monodose potevo gustarmela tranquilla e in più per la promessa di una rapida preparazione. Non so a voi, ma a me capita a volte, di ritorno dall’ufficio, di non avere questa gran voglia di cucinare, così mi affido a piatti pronti.

Devo dire però che la vellutata che ho assaggiato per me e per la rubrica Provato per te! non mi ha soddisfatta molto. Il sapore del tris di cereali era perfetto però veniva rovinato dall’eccessivo rosmarino aggiunto che in bocca si sentiva troppo. Era come avere dei pezzetti fastidiosi di cibo che mal si accompagnavano alla morbidezza della vellutata.

In Provato per te la vellutata Arnaboldi, a mio gusto, arriva ad un 5+, ma non raggiunge la sufficienza. Il rosmarino, seppur mi piaccia molto, non aggiungeva molto al gusto, anzi, in quantità eccessiva, ne rovinava l’esperienza. Peccato.

Meno rosmarino avrebbe di sicuro insaporito, però non infastidito il gusto.

Resta che questa vellutata sia davvero veloce da preparare e indicata anche per i vegetariani. Personalmente, anche se sulla confezione c’è scritto di aggiungere solo acqua bollente, ci ho aggiunto un cucchiaio di olio extravergine di oliva e due di grana padano, per cercare di ovviare all’eccessivo rosmarino.

Provato per te! consiglia questa vellutata solo se ti piacciono dosi massicce di rosmarino e ti piace sentirne i pezzetti in bocca.

 

Marina

 

Consiglio di lettura per le ragazze? Un romanzo giovane e coinvolgente: Il ragazzo dei Sogni in formato cartaceo e a stampa su Amazon.

About Marina

Scrittrice, giornalista, sceneggiatrice e blogger. Pubblica romanzi e racconti sulle maggiori riviste femminili italiane. Molte sue opere sono in vendita su Kobo e Amazon. Gestisce blog e si occupa di pubbliche relazioni oltre che di Social Media e Marketing.

Related Posts

There is One Comment.

  1. Pingback: Vellutata di zucca e patate dolci con finferli |

Lascia un commento