6 Mag '14

Marina

Scrittrice, giornalista, sceneggiatrice e blogger. Pubblica romanzi e racconti sulle maggiori riviste femminili italiane. Molte sue opere sono in vendita su Kobo e Amazon. Gestisce blog e si occupa di pubbliche relazioni oltre che di Social Media e Marketing.

0 Shares

Pulizia del frigorifero, 5 modi per mangiare sano

Pulizia del frigorifero

Pulizia del frigorifero

Cos’ha a che fare la Pulizia del frigorifero con il Mangiare sano? E con l’avere un’alimentazione sana? Il frigorifero può essere un alleato oppure il nostro peggior nemico. Cinque modi per mangiare sano grazie alla pulizia del frigorifero.

Il frigorifero è il luogo dove conserviamo gli alimenti. Dovrebbe farli durare più a lungo, ma se non lo puliamo nel modo corretto li fa sì durare più a lungo, ma anche diventare luogo perfetto per il proliferare di batteri nocivi alla salute.

Come pulire il frigorifero e sbarazzarsi dei batteri e dei piccoli e invisibili nemici della nostra alimentazione?

Cinque modi per mangiar sano attraverso la pulizia del frigo

1 –  Pulizia esterna

I frigoriferi moderni non hanno più la vaschetta raccogli condensa in cui proliferavano i batteri è necessario però pulire le spire che si trovano nella sua parte posteriore che si riempiono di polvere e impediscono il buon funzionamento. Indicazioni utili alla pulizia esterna si trovano sul manuale d’uso dell’apparecchio. Il costruttore li suggerisce.

Pulizia del frigorifero

Pulizia del frigorifero

2 –  Guarnizioni

Se le guarnizioni sono rotte o non tengono più vanno cambiate. In questo modo si evita il passaggio di aria dall’esterno nonchè una cattiva chiusura che a nostra insaputa può contribuire al formarsi di ghiaccio interno e cattiva conservazione dei cibi.

3 –  Nel frigorifero non si inseriscono alimenti ancora caldi,

che possono agevolare la formazione di germi, batteri e condensa e forzano il frigorifero ad una maggiore attività per riportare l’interno in temperatura.

4 –  I cassetti delle verdure

Molto spesso si lasciano le verdure a marcire nei cassetti, oppure a seccare. Non è questione di essere contrari allo spreco, ma una verdura che marcisce produce gas nocivi (con il cibo in putrefazione ci fanno gas per il riscaldamento) oltre che germi e batteri che si possono depositare su altri alimenti sani.

Pulizia del frigorifero

Pulizia del frigorifero

5 –  Pulizia delle pareti e ripiani

Regolarmente tirate fuori tutto dal frigorifero e provvedete alla pulizia di ripiani e pareti laterali. Esistono in commercio prodotti specifici, ma limone, aceto e bicarbonato possono essere utilizzati benissimo.

Create una cremina di bicarbonato e acqua e passatela all’interno utilizzando una spugnetta da cucina. Riuscirete a togliere le macchie e il vostro frigorifero avrà anche un buon profumo di pulito.

Meglio ancora se ci aggiungete qualche goccia di limone oltretutto sono prodotti ecologici che non sono nocivi alla salute.

Pulizia del frigorifero

Pulizia del frigorifero

 

About Marina

Scrittrice, giornalista, sceneggiatrice e blogger. Pubblica romanzi e racconti sulle maggiori riviste femminili italiane. Molte sue opere sono in vendita su Kobo e Amazon. Gestisce blog e si occupa di pubbliche relazioni oltre che di Social Media e Marketing.

Related Posts

There are 2 Comments.

  1. Pingback: Centrifuga di carote, mele e limoni: ricetta del Calimè |

  2. Pingback: Pulizie di primavera in appartamento |

Lascia un commento