1 Ago '18

Marina

Scrittrice, giornalista, sceneggiatrice e blogger. Pubblica romanzi e racconti sulle maggiori riviste femminili italiane. Molte sue opere sono in vendita su Kobo e Amazon. Gestisce blog e si occupa di pubbliche relazioni oltre che di Social Media e Marketing.

0 Shares

Qual è la differenza tra congelare e surgelare

congelare e surgelare congelare o surgelare

Quando parliamo di congelare oppure di surgelare stiamo dicendo la stessa cosa? Che differenza c’è tra un processo di conservazione e l’altro? Te lo spiego.

Il Congelamento e il Surgelazione sono due processi di conservazioni molto differenti l’uno dall’altro.

La principale differenza è che la Surgelazione può avvenire solamente a livello industriale e grazie all’impiego di apposite apparecchiature mentre il congelamento può aver luogo in ambito domestico.

La Surgelazione

Questo processo di conservazione, grazie ai macchinari che vengono utilizzati, dura pochissimo. In davvero poco tempo la temperatura del prodotto viene portata anche a -80°C.

Quando acquistiamo al supermercato i prodotti sono Surgelati. Le caratteristiche di un alimento surgelato sono migliori. I cristalli che si formano durante il processo sono molto piccoli e a livello visivo il prodotto ha un aspetto fresco.

Il prodotto surgelato può essere tirato fuori dal congelatore e subito cotto. Non occorre lasciarlo scongelare per adoperarlo. Ed è importante, dopo averlo acquistato e mentre lo si trasporta a casa, non interrompere la “catena del freddo”.

Significa che il prodotto non deve iniziare la scongelazione, altrimenti non può più essere messo nel congelatore. Se non previa trasformazione (cottura).

Il congelamento

Qualsiasi prodotto potrebbe in linea di massima essere congelato. Per farlo è sufficiente inserirlo nel congelatore di casa. Purtroppo congelare alimenti fa perder loro proprietà nutritive.

Questo perché durante il congelamento si formano cristalli più grossi. Quando il prodotto viene scongelato si forma dell’acqua che contiene molte proprietà nutritive dell’alimento. C’è quindi una perdita nutrizionale.

Il congelamento è però l’unica opzione casalinga di conservazione, se si esclude il sottovuoto.

Suggerimenti

Non iniziare il processo di congelazione quando gli alimenti sono ancora caldi per la cottura. Inserire cibi caldi nel congelatore non va bene. In realtà non va bene nemmeno per il normale frigorifero.

Quando congeli dividi in porzioni più piccole. Sarà più veloce il processo e inoltre più facile il consumo.

Scrivi la data sui sacchettini e sulle vaschette così saprai quando quel particolare alimento è stato congelato. Più i cibi rimangono nel congelatore più perdono le proprietà nutritive.

Ti è stato utile questo articolo sulla Differenza tra Congelare e Surgelare?

Condividilo su FacebookTwitterPinterestGoogle+Tumblr, diventa fan sulle pagine o contribuisci lasciando un commento.

Per qualsiasi info, curiosità, richiesta, scrivi in redazione con questa mail scriviallaredazione@gmail.com, ti risponderemo nel più breve tempo possibile.

 

About Marina

Scrittrice, giornalista, sceneggiatrice e blogger. Pubblica romanzi e racconti sulle maggiori riviste femminili italiane. Molte sue opere sono in vendita su Kobo e Amazon. Gestisce blog e si occupa di pubbliche relazioni oltre che di Social Media e Marketing.

Related Posts

There are 7 Comments.

  1. Veronica
    2:19 11 agosto 2018

    Molto utile e interessante quest’articolo visto che spesso si tende a fare confusione tra i due metodi di conservazione.

  2. Marina Napolitano
    10:51 10 agosto 2018

    Grazie mille per info, sapevo molto poco in merito e finalmente ora so quali prodotti preferire

  3. sai che non conoscevo questa cosa? trovo davvero preziose le tue informazioni, grazie mille

  4. Katarzyna
    1:20 10 agosto 2018

    Sei stata molto esaustiva. Io in effetti sbagliavo associando entrambi processi.

  5. GRAZIA CANTALUPO
    19:26 8 agosto 2018

    Non avendo più tanto tempo a disposizione e facendo la spesa una volta a settimana , sono quasi “costretta” a congelare certi alimenti e trovo utilissimo, come scrivi tu nella recensione, scrivere la data di comgelamento sui sacchettini ! Buona serata cara!

    • Grazie a te! Io ho preso l’abitudine di scriverlo dopo essermi resa conto di avere in fondo al congelatore cose vecchie di una vita che alla fine ho dovuto buttare.

Lascia un commento