Riciclo creativo, come recuperare praticamente tutto!

Riciclo creativo, come recuperare praticamente tutto!

Diamo inizio ad una nuova rubrica dedicata al riciclo creativo. Qui puoi trovare tante idee per riciclare gli oggetti più disparati, ma anche i materiali. In più articoli e approfondimenti per come essere eco-friendly.

Al giorno d’oggi moltissime cose e oggetti si buttano via, sprecando, ma anche andando a pesare sul già precario equilibrio dell’ambiente che ci circonda. Riciclare può essere non solo utile, ma anche divertente. Per questo abbiamo pensato al riciclo creativo, come attività per il tempo libero, gli hobby, ma anche per essere più eco-friendly.

Se ti guardi attorno vedrai quanti materiali è possibile avere a disposizione a costo zero con cui realizzare bellissimi oggetti sia per decorare la propria casa, che da vendere a chi ama e apprezza il fai da te e le decorazioni personalizzate.

Riciclo creativo

Con riciclo creativo si intende l’arte di riciclare oggetti che avevano un uso, magari ormai concluso, e di trasformarli in altro. Un flacone di detersivo può diventare un porta pennarelli, un cartone del latte un gioco per bambini, un cdrom un sottobicchiere. Le scatole da scarpe posso diventare dei pratici contenitori, una volta decorate in stile shabby chic (vedi la fotografia principale del post). L’ho realizzata personalmente per riordinare la mia scrivania con un pizzico di estetica.

Si chiama riciclo creativo perché il limite è dato solo dalla creatività della persona che si appresta a riciclare. Basta un pizzico di fantasia per rendere vecchi oggetti non solo qualcosa di nuovo, ma anche di utile o anche solo decorativo. Personalmente adoro riciclare in modo creativo, sviluppa anche la fantasia oltre che la manualità.

Trovo che spronare i bambini al riciclo sia altrettanto importante. In primis perché li fa riflettere su quante cose vadano sprecate, e inquinino l’ambiente. Essere eco-friendly non è un difetto, tutt’altro. Ai bambini di oggi si può insegnare a prendersi cura dell’ambiente in modo divertente. Per loro diventa anche un passatempo. Hai presente la trasmissione Art Attack? Ci sono anche i giornalini.

Riordinare e rimodernare

Grazie al riciclo creativo si può cambiare volto ad una vecchia sedia, a un paio di pantaloni, ma anche ad una tovaglia o a una borsetta rovinata che non vogliamo buttare.

Riciclo creativo, come recuperare praticamente tutto!

Anche riordinare può essere più semplice grazie al riciclo creativo. Come vedi, da delle inutili scatole di scarpe ci ho tirato fuori dei bei “cassettini” per la mia scrivania e non diresti mai che sono di cartone!

Spesso per mettere a posto andiamo a comprare scatole e altre cose quando è sufficiente utilizzare ciò che abbiamo per creare qualcosa di nuovo, utile e con una certa estetica. E poi, possiamo decorare come più ci piace. Questa è la parte che preferisco. Ciò che realizziamo può anche essere venduto, se siamo molto brave nel creare belle cose, oppure regalato.

Al giorno d’oggi tutti hanno tutto e qualcosa di personalizzato può fare più piacere di tante cose comprate e tutte uguali. Per esempio con i pezzi di una collana rotta si possono decorare le borsette beauty.

Riciclo creativo, come recuperare praticamente tutto!

Materiali per il riciclo creativo

Qualsiasi. Letteralmente. Puoi utilizzare la carta, la plastica, il metallo, il vetro e praticamente tutto, persino le capsule del caffè con cui realizzano delle bellissime collane. È davvero incredibile cosa possa fare una persona con cose vecchie e fantasia, oltre che un minimo di manualità.

A me è sempre piaciuto tantissimo e, quando ho voglia di rilassarmi mi ci diletto, anche se non ho mai troppo tempo da dedicarci. Prossimamente vi mostrerò alcuni dei miei lavoretti già fatti, e vi parlerò di altri, in gestazione.

Uno dei più simpatici che ho fatto l’anno scorso, o forse ancora prima, è stato con un barattolo della Nutella. Una volta lo trasformato in un piccolo regalo di San Valentino, nell’altro una decorazione per Halloween.

Riciclo creativo, come recuperare praticamente tutto!

Oltre barattolo e qualche decorazione ho utilizzato della tempera e una semplicissima candela.

Soddisfazione

Creare qualcosa utilizzando le proprie mani, capacità e fantasia regala tantissima soddisfazione e, come dicevo poc’anzi, anche una buona dose di relax, ore di piacevole serenità. L’importante è farlo con lo spirito giusto.

Eco-friendly: riciclo e ambiente

Essere eco-friendly significa fare del proprio meglio per non gravare sul bilancio precario dell’ambiente. Perché buttare in discarica oggetti e materiali che possono essere riciclati e rinnovati? Hai idea di quanto belle possano diventare certe cose? Nella foto sotto ti mostro come può diventare un lettino da bambini.

Riciclare in modo creativo, come recuperare praticamente tutto!

 

E in questa immagine, guarda cosa te ne puoi fare di una vecchia bicicletta.

Al giorno d’oggi è possibile reperire, in modo facile e poco costoso, piccoli attrezzi da utilizzare nel riciclo. Seghetti, compressori, pistole a caldo per la colla, taglierini e cutter, avvitatori e trapani a batteria che può facilmente utilizzare anche una donna (lo dico per esperienza personale).

Quindi basta mettersi all’opera per passare ore divertendosi, da sole o con i bambini. Se poi hai manualità, ti piace e realizzi oggetti di qualità potresti anche venderli su piattaforme dove è possibile pubblicare inserzioni. Ce ne sono moltissime dedicate appunto al fai da te e all’hobbistica. È anche un modo per rendere proficuo ciò che facciamo e magari arrotondare le entrate.

Detto questo, che non è molto, ma ti fa un quadro abbastanza preciso di cosa parleremo in questa rubrica, mi manca solo di dirti che troverai anche articoli sull’ambiente e su come smaltire ciò che non può essere riciclato. Vogliamo aiutare a far sviluppare, all’interno della società, una maggior consapevolezza dell’ambiente. La Terra è casa nostra e sarà la casa dei nostri figli, e dei figli dei nostri figli. Non vogliamo certo diventi una discarica, come nel film della Disney, Wall-E. Giusto?

Leggi anche Bottiglie di vetro, riciclo natalizio.

E non perderti i prossimi articoli sul riciclo creativo con la stoffa, il riciclo creativo con i bambini e quello per l’arredamento.

blog mondodonne

 

 

[Total: 3 Average: 5]

Marina Galatioto

Scrittrice, blogger, content creator e social media manager. Pubblica romanzi e racconti sulle maggiori riviste femminili italiane. Molte sue opere sono in vendita su Kobo e Amazon. Ama scrivere, leggere, occuparsi di riciclo e fai da te. La trovi anche su TikTok @marinagalatiotoautrice

14 pensieri riguardo “Riciclo creativo, come recuperare praticamente tutto!

  • 2 Settembre 2021 in 10:43
    Permalink

    Ma che belle creazioni e idee da poter fare a casa, io solitamente riciclo barattolini di latta per piantare anche le piantine.

    Risposta
  • 1 Settembre 2021 in 18:40
    Permalink

    Molto interessante… anche io sono una creativa e con un vecchio jeans ho realizzato una borsa, presto pubblicherò il post

    Risposta
    • 3 Settembre 2021 in 11:17
      Permalink

      Che bello! Allora tu sai anche cucire. Io non molto e ammiro chi sa farlo

      Risposta
  • 1 Settembre 2021 in 12:12
    Permalink

    Il riciclo creativo e’ una vera filosofia di vita! Io lo adoro e riciclo tutto, tant’è’ che nel mio blog ho una seZione intera dedicata al riciclo!

    Risposta
  • 31 Agosto 2021 in 15:21
    Permalink

    Che belle idee! Io adoro il riciclo… in primis per il benessere ambientale e poi si può dar spazio alla fantasia.. ad esempio, adoro le foto in questo articolo… idee geniali!

    Risposta
  • 30 Agosto 2021 in 20:03
    Permalink

    un tempo il riciclo creativo del recuperare tutto era ordinaria amministrazione, ora vine giudicato estro, ma in realtà è solo il saper apprezzare le cose, riciclarle e sprecare meno che si può a salvaguarda dell’ambiente

    Risposta
    • 3 Settembre 2021 in 11:24
      Permalink

      Ciao Mara, hai ragione. Era proprio così. E poi si recuperava qualsiasi cosa. Anche i vestiti dei bambini, andavano ai figli degli amici, dei parenti, eccetera. ora spesso si spreca inutilmente anche cose nuove.

      Risposta
  • 30 Agosto 2021 in 19:58
    Permalink

    io purtroppo in queste cose non sono molto brava ma una mia collega ricicla praticamente tutto e realizza delle vere opere d’arte

    Risposta
    • 3 Settembre 2021 in 11:25
      Permalink

      Ciao Amalia, ammiro tantissimo che ha tanta manualità e una vena artistica. buona giornata

      Risposta
  • 30 Agosto 2021 in 18:37
    Permalink

    Amo il riciclo credo che sia fondamentale per la definizione di un contesto di vera sostenibilità

    Risposta
  • .

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: