Rifarsi una vita, com’è possibile e da dove partire

rifarsi una vita

Come rifarsi una vita? E soprattutto com’è possibile e da dove cominciare?

Quando perdi il lavoro, o si conclude una relazione importante, che sia un matrimonio o solo una convivenza, viene naturale pensare a come rifarsi una vita.

Trovare la forza di ricominciare, o anche solo un motivo per rialzarsi non è sempre facile. Anzi, si può dire che sia esattamente l’opposto. Moltissime persone si lasciano andare, se non alla disperazione, per lo meno allo sconforto e all’apatia.

Più aspetti a ricominciare più difficile sarà, perché l’animo umano è fatto così.

Qualche giorno fa sono andata a trovare una signora che conosciamo bene. Dopo aver lavorato una vita è andata in pensione. Ha continuato a lavorare perché le piaceva, le permetteva di stare tra la gente, di continuare a tenere vivo un sogno.

Poi è arrivato il covid ed è un anno e mezzo che non esce di casa. Si è trasformata in una persona triste, che passa le giornate in solitudine, preoccupata di tutto.

Ricominciare.

Bisogna sforzarsi di andare avanti, di trovare nuovi stimoli, nuovi obiettivi e scopi altrimenti la vita ha la meglio e ci sentiamo sconfitti, abbandonati ai margini.

Cosa significa rifarsi una vita

Ognuno di noi ha una vita, poi interviene qualcosa, una situazione, un drastico cambiamento, che manda tutto a remengo. Una crisi profonda spezza l’anima, ti lascia esausto, con cicatrici profonde che non è facile far rimarginare.

A volte può essere la perdita del lavoro, altre un divorzio, una separazione o qualsiasi cosa turbi l’animo profondamente. Ci sono anche persone che per errori commessi finiscono nei guai con la giustizia.

rifarsi una vita

Da dove partire rifarsi una vita

Da sé.

Il primo punto in assoluto e non potrebbe essere diversamente. Tutto ciò che avevamo, le persone che amavamo, non c’è più niente. Magari ce lo aspettavamo, o forse no. Fatto è che che un uragano, o se preferisci un ciclone, si è abbattuto su di te e ti ha sconvolto l’esistenza.

E poi tutto il resto.

Persino se hai dei figli, grandi o piccoli che siano, tutto deve partire da te.

I bambini, come chiunque altro del resto, percepiscono i toni emozionali. A volte fingiamo di essere felici, o quanto meno tranquilli e sereni, ma un buon osservatore esterno si rende conto della situazione anche se non ne parliamo.

Bisogna farsi forza. E coraggio. Rimboccarsi le maniche e non pensare al passato. Bisogna considerare il presente e utilizzarlo per crearci un domani migliore.

Come rifarsi una vita

Diciamo che dipende dalla situazione. Non possiamo generalizzare facendo di tutta l’erba un fascio, come diceva mia mamma. Differenziare rende più semplice occuparsi di qualsiasi cosa.

Ogni situazione è diversa da tutte le altre, anche se ad un primo sguardo sembrano uguali.

Sono diverse le persone, in primo luogo e poi le circostanze. Spesso le persone che pensano a come rifarsi una vita sono quelle che sono state lasciate.

La separazione e il divorzio sono cambiamenti drastici spesso non voluti ed è veramente difficile affrontarli, a qualunque età accadano.

Riprendersi dopo quanto può essere considerato una catastrofe non è assolutamente semplice, soprattutto se non si hanno prospettive future. Di qualsiasi genere.

rifarsi una vita

Cose da sapere

Lo so, vorresti che qualcuno ti dicesse quanto tempo ci vuole a superare la cosa. Sarebbe d’aiuto perché ci potresti pensare come ad un traguardo. Un giorno di sofferenza in meno.

Avrei voluto anche io che qualcuno me lo dicesse, ma non è possibile. Nessuno ha la sfera di cristallo, ma soprattutto nessuno da quanto tempo una persona impiega ad elaborare, a farsene una ragione, a dare un senso a ciò che è successo, a metabolizzare e voltare pagina.

Una cosa però posso dirtela. Un giorno, perché quel giorno arriverà, ti accorgerai che non ti interessa più. Ci penserai per sbaglio e ti renderai conto che sono mesi che non ti veniva in mente.

Dimenticherai persino il giorno del suo compleanno o non ti farà più nessun effetto. Ci penserai e sarà come un qualsiasi altro ricordo del passato. magari riuscirai anche a pensare ai momenti belli senza sentirne la mancanza.

Dicono che il tempo guarisca. Non ho mai voluto crederci, ma in qualche modo è così. Il tempo stempera i ricordi. Sa quelli belli che quelli brutti.

Come cambia la vita dopo una crisi e come rifarsi una vita

Cambia in tutti i modi possibili e immaginabili. Magari ti ritrovi da sola a fare ciò che facevate insieme. O magari facevi già da sola, ma ora ti pesa.

O forse avevi puntato tutto su di voi e sei rimasta da sola, senza amici, o senza lavoro.

Sei sola.

La cosa migliore non è fingere di non esserlo. La cosa migliore è iniziare a volersi più bene e ad uscire dal proprio guscio.

Il mondo è pieno di persone che quanto meno ti possono essere amiche. E ci sono tantissimi luoghi dove incontrarle.

rifarsi una vita

Cosa fare e cosa no

Cerca di non intristirti troppo, al contrario cerca di tirarti su. Come? Facendo qualcosa che ti piace, che ti dà soddisfazioni. Magari qualcosa che volevi fare da tanto tempo, che hai tralasciato.

Persino andare a fare shopping può aiutare. Sapevi che alcuni lo considerano terapeutico? E può anche essere divertente se ti fissi un obiettivo e lo persegui fino a raggiungerlo.

Ad esempio… ti piacerebbe avere una bella borsa firmata, ma non vuoi comprarla nuova (oppure non puoi spendere troppo)? potresti armarti di pazienza e girare per mercatini e negozi dell’usato.

Pensa alla soddisfazione che potresti provare nel trovare, che so io, una vecchia versione di un libro che ami particolarmente?

Ami gli animali? Sappi che i canili e i gattili hanno sempre bisogno di volontari. E non solo tra gli animali ti sentirai utile, ma darai un aiuto importante.

Sono stata in un gattile per adottare il nostro micio di casa e ti assicuro che c’è sempre tantissimo lavoro da fare. Se hai tempo e non sai come impegnarlo, o vuoi sentirti utile a qualcuno puoi anche andare ad aiutare nei centri per i poveri, o nelle case di cura.

Persino negli ospedali. A volte le persone sole non hanno nessuno che vada a trovarle e che le legga un giornale, o qualcosa di interessante.

Inoltre, so che può essere brutto da dire, ma guardarsi attorno, vedere che non siamo gli unici a soffrire, e che c’è magari chi sta peggio, aiuta a dare una dimensione diversa alla sofferenza.

Altre questioni e domande

È un argomento talmente vasto che lo affronteremo volta per volta con consigli, idee e suggerimenti rivolti anche a situazioni ed età differenti. Intanto rispondiamo ad alcune questioni.

Come rifarsi una vita senza amici?

Trovandone di nuovi. A volte uscire dal guscio e relazionarsi con persone che non si conoscono è difficile. Ma guarda il lato positivo: non sanno niente di te. Non ti riporteranno alla mente il passato e potranno essere il tuo trampolino di lancio per il futuro.

come rifarsi vita

Come affrontare una separazione non voluta?

Ricominciando da te, ma entreremo nell’argomento in modo più specifico nei prossimi articoli.

Intanto ciò che puoi fare è non incolpare te stessa, ma nemmeno l’altra persona. È difficile da digerire e di solito è più pratico e anche umano dare la responsabilità agli altri, purtroppo però non funziona.

Prima di tutto non ci fa sentire meglio e soprattutto non risolve la situazione.

Cosa si fa dopo una rottura? una crisi o altro?

Ti posso dire cosa non fare: rimuginare. Fa malissimo e peggiora la situazione. Piangi, arrabbiati, disperati, ma datti un limite. Sì, lo so, ti sembra assurdo.

Ma cosa faresti se vedessi la tua più cara amica, o tua sorella, che dopo anni rimpiange ancora il suo ex? Non cercheresti di farle capire che forse non è il caso?

Bene.

Quindi disperati per un giorno, due, una settimana e poi DECIDI di voltare pagina.

Che non significa che il giorno dopo avrai dimenticato tutto, sarà come se niente fosse successo e tu felice come una Pasqua.

Non esattamente.

Ma per iniziare a stare meglio bisogna accettare la situazione per quello che è e iniziare a risollevarsi anche se solo di un millimetro alla volta.

Seguici anche su Facebook.

blog mondodonne

 

 

[Total: 2 Average: 5]

Marina Galatioto

Scrittrice, blogger, content creator e social media manager. Pubblica romanzi e racconti sulle maggiori riviste femminili italiane. Molte sue opere sono in vendita su Kobo e Amazon. Ama scrivere, leggere, occuparsi di riciclo e fai da te. La trovi anche su TikTok @marinagalatioto

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: