27 Feb '16

Marina

Scrittrice, giornalista, sceneggiatrice e blogger. Pubblica romanzi e racconti sulle maggiori riviste femminili italiane. Molte sue opere sono in vendita su Kobo e Amazon. Gestisce blog e si occupa di pubbliche relazioni oltre che di Social Media e Marketing.

2 Shares

Come risparmiare sul consumo di acqua

Come risparmiare sul consumo di acqua

Come risparmiare sul consumo di acqua

Il consumo di acqua incide meno sulle spese, la bolletta è meno elevata di quelle di luce e gas, ma è comunque a bilancio. Ecco come fare per risparmiare sul consumo di acqua.

Il consumo di acqua incide meno di altri, ma si può lo stesso cercare di risparmiare un po’ come prima cosa evitando gli sprechi. I primi da evitare sono i rubinetti aperti quando ci si lava i denti o si insaponano le mani.

Far scorrere l’acqua non serve. Inoltre, se regoliamo il flusso, evitando di aprire al massimo, risparmieremo.

Allo stesso modo si può risparmiare acqua, nonchè anche un buon quantitativo di gas, se quando si cuoce la pasta, oppure le verdure, si utilizza la giusta quantità.

Inutile utilizzare un pentolone se la pasta è poca.

Invece di fare il bagno è preferibile la doccia. Certo è meno rilassante, ma in teoria si consuma meno acqua. In pratica dipende da quanto tempo dura la doccia e se lasci l’acqua aperta mentre ti insaponi.

Può non sembrare, però la doccia comporta un risparmio di acqua solo se la fai pensando a risparmiarla. Ovvero chiudi il rubinetto mentre ti insaponi e non tali sotto il getto caldo per mezz’ora.

Tutto è sempre da valutare per capire se davvero è un risparmio.

Avere tante piante in casa fa consumare molta acqua per innaffiarle, ma le piante portano dei benefici per l’uomo. Sapevi che alcune piante possono migliorare la respirabilità dell’aria? E a parte questo, se hai delle piante non puoi certo evitare di bagnarle per risparmiare acqua.

Però puoi utilizzare dei sistemi di irrigazione che ti consentano di farlo. La mia vicina ad esempio sprecava moltissima acqua perchè non bagnava secondo necessità, ma semplicemente a “tempo” così spesso mi allagava il balcone. Grande spreco di acqua.

Sapevi che l’acqua della pasta fa bene alle piante? La si può utilizzare per bagnarle. Lo stesso si potrebbe fare con l’acqua di cottura delle verdure.

Ti è piaciuto l’articolo su Come risparmiare sul consumo di acqua?

Condividilo su Facebook, Twitter, Pinterest, Google+Tumblr, diventa fan sulle pagine o contribuisci lasciando un commento.

Per qualsiasi info, curiosità, richiesta, scrivi in redazione con questa mail scriviallaredazione@gmail.com, ti risponderemo nel più breve tempo possibile.

photo credits | stuff

About Marina

Scrittrice, giornalista, sceneggiatrice e blogger. Pubblica romanzi e racconti sulle maggiori riviste femminili italiane. Molte sue opere sono in vendita su Kobo e Amazon. Gestisce blog e si occupa di pubbliche relazioni oltre che di Social Media e Marketing.

Related Posts

Lascia un commento