Superstizione cos’è? Cosa significa? Esiste davvero la sfortuna?

Superstizione cos'è

Ci sono persone convinte che esista la sfortuna, altre che sono superstiziose. Ma cos’è la superstizione? E la sfortuna esiste davvero? 

Ci sono domande che rimangono senza risposte. A volte ce le forniamo da sole in base a ciò che crediamo e che pensiamo abbia un fondamento. Di base però nessuna di noi sa come stiano veramente le cose.

C’è chi crede nell’oroscopo, chi legge i fondi di caffè, chi si fa fare le carte, chi non passa sotto una scala e chi si blocca spaventata se le attraversa la strada un gatto nero.

Cos’è la superstizione

La superstizione viene intesa come una credenza irrazionale che può influire sul modo di agire, di pensare, di vivere delle persone. Il termine “irrazionale” la dice lunga. In pratica ciò che non è gestito dalla ragione. La superstizione non è ragione. Così è quanto si legge chiarendo questa parola nel dizionario.

Di fatto se un gatto nero ti attraversa la strada non succede niente e se accade qualcosa dovrebbe essere del tutto casuale.

Superstizione cos'è

Le credenze di questo tipo sono legate a pratiche di società del passato, spesso culti pagani, che ci trasciniamo ancora dietro, ma anche di culture legate a idee di magia e del soprannaturale. E sono contrarie alla religione cattolica.

Giusto o sbagliato che sia, scientifico o meno, moltissime persone sono convinte che esistano cose come il destino, la fortuna, la sfortuna (o sfiga) e che si possa, tramite degli oggetti, attirarsi l’una o l’altra e scacciare quella che non vogliamo.

Ne abbiamo parlato molto in un blog del network, ma come ti ho scritto per quanto riguarda la casa e l’arredamento, abbiamo deciso di riunire moltissimi dei nostri contenuti in un unico blog per consentire a chi gestisce il tutto di avere più tempo per fare anche altro e non disperdersi in mille e uno blog.

Nel mondo dei superstiziosi

La superstizione non fa parte solo del mondo dei meno acculturati, come qualcuno sostiene, ma la si trova a tutti i livelli della società, indipendentemente. C’è chi per andare ad un importante colloquio di lavoro non può fare a meno del suo vestito preferito o chi porta nella borsa un piccolo amuleto.

Superstizione cos'è

Pietre, oggetti, animali, materiali, ci sono tantissime cose da sapere su questo argomento sia del nostro presente che della storia e abbiamo deciso di dar voce a queste credenze per sdrammatizzare un po’ e prenderci un po’ meno sul serio.

Ma anche per essere di conforto a chi, in un momento della vita si sente particolarmente sfortunato.

I Loser

Sai chi sono? Ci sono persone che pensano di essere perseguitate dalla sfortuna, e dalla legge di Murphy. Ne hai mai sentito parlare? Ne scriveremo molto presto.

Superstizione cos'è perdente

La traduzione in italiano di questo termine letteralmente è PERDENTE. Hai presente quelle persone cui non va mai bene niente? La sfortunata, o sfigata di turno, che ogni cosa è una sfiga a cui va sempre tutto male.

C’è veramente un mondo che ruota attorno al concetto di fortuna / sfortuna e può essere davvero molto affascinante. Anche solo perché permette di capire piccole manie che possono avere le persone che abbiamo attorno.

Le persone hanno delle paure, a volte sono spaventate dalle circostanze e si affidano alla superstizione, talvolta al destino. Si mettono nelle mani del fato e cercano oggetti che possano essere dei talismani contro le sfortune della vita.

La vita

Vivere è vivere. Sì, sembra banale, ma non lo è. La vita non sono rose e fiori, non esistono persone senza problemi (anche se potrebbe sembrare dall’esterno). Nessuno può conoscere esattamente la vita di un altro a tal punto da dire che non abbia problemi.

E poi qualcosa che per noi non è un problema per lui/lei potrebbe esserlo. Nessuno è così “fortunato” da non dover affrontare delle difficoltà. La vita è fatta anche di questo: delle difficoltà che ci vengono presentate e noi dobbiamo superarle al meglio delle nostre possibilità.

Qualcuno sostiene che in questo ci sia il volere di Dio che ci mette alla prova, ma non tutti sono credenti e ai giorni nostri ci sono molti laici. È un dato di fatto.

Come si affronta la vita e i problemi che essa ci pone fa la differenza. Chi è superstizioso però pensa che possa cambiare il fato in suo favore compiendo gesti o avendo oggetti come i talismani e i porta fortuna. È interessante sapere quali sono e come funzionano.

Superstizione cos'è

Come è interessante sapere quali sono gli oggetti porta sfortuna (eventualmente da regalare a chi ci è antipatico e chissà mai che il fato giochi a nostro favore!!).

Insomma è un mondo e che ci si creda oppure no è curioso da esplorare. Per questo abbiamo pensato di trasferire questo argomento anche in mondodonne, per concentrare tutto in un unico blog e soddisfare la curiosità di un più folto numero di lettrici.

Quindi da oggi troverai, oltre alle rubriche sulla casa anche quella sulla superstizione e… non sarà l’unica novità. Aggiungeremo altri argomenti interessanti perché noi donne amiamo essere informate a 360°. Se ti fa piacere iscriviti al blog con la mail e sarai informata ogni volta che esce un nuovo articolo, così non ne perderai nemmeno uno.

Concludo chiedendoti un piccolo aiuto… se pensi che manchi qualche argomento al nostro blog, se vuoi che venga trattato un soggetto in particolare, scrivici in redazione e dicci la tua. Nei limiti del possibile inseriremo gli argomenti che ci proponi.

E se ne hai voglia scrivici e raccontaci come la pensi.

 

[Total: 1 Average: 5]

Marina

Scrittrice, giornalista, sceneggiatrice e blogger. Pubblica romanzi e racconti sulle maggiori riviste femminili italiane. Molte sue opere sono in vendita su Kobo e Amazon. Gestisce blog e si occupa di pubbliche relazioni oltre che di Social Media e Marketing.

Un pensiero riguardo “Superstizione cos’è? Cosa significa? Esiste davvero la sfortuna?

  • 24 Settembre 2020 in 18:49
    Permalink

    Io credo che Siamo tutti un po’ superstiziosi anche se non ce ne rendiamo conto

    Risposta

Lascia un commento