27 Lug '18

Marina

Scrittrice, giornalista, sceneggiatrice e blogger. Pubblica romanzi e racconti sulle maggiori riviste femminili italiane. Molte sue opere sono in vendita su Kobo e Amazon. Gestisce blog e si occupa di pubbliche relazioni oltre che di Social Media e Marketing.

0 Shares

Tempo di Vacanze, la Partenza Intelligente

tempo di vacanze partenza intelligente

Per molte di noi si avvicina il Tempo di Vacanze! Alcune date saranno come sempre le più gettonate, ma come prepararsi ad una Partenza Intelligente?

Come al solito non esiste la risposta perfetta che va bene per tutte. Come sempre e come in tutte le cose ci vuole Buonsenso.

A seconda di come e con chi viaggi dovresti scegliere non solo il giorno in cui partire, ma anche l’orario.
In rete trovi tantissime informazioni utili che ti possono aiutare a capire quali sono i giorni da BOLLINO ROSSO e gli orari peggiori in cui viaggiare.

In ogni caso evita gli orari più caldi. È vero che alzarsi presto la mattina può essere noioso e fastidioso, che i bambini sono nervosi, ma è anche vero che puoi assicurare a tutti un viaggio più veloce.

Partire presto la mattina, oppure tardi la sera, potrebbe essere la scelta migliore. I bambini potrebbero addormentarsi in macchina o tornare a dormire. Potresti addirittura caricarli in macchina in pigiama, con una coperta e i cuscini.

Rendere le cose un gioco facilita tutto, specialmente con i più piccoli.

Se il viaggio è lungo poter contare sulle ore più fresche porta vantaggio a tutti, compreso all’autista che non deve sorbirsi lagne, lamentele, e simili.

Per sicurezza evita di riempire l’abitacolo di borse e valigie che ad ogni frenata potrebbero finire addosso agli occupanti. Non rinunciare però ad una piccola borsa frigo in cui tenere bibite e piccoli spuntini soprattutto per i bambini.

Mangiucchiare e bere sono attività che possono far passare più velocemente il tempo.

Tieni a portata di mano anche qualche gioco con cui distrarre i più piccoli.

Se hai figli grandi non dovresti avere problemi per il viaggio. Più si è grandi meno si soffre per la lunga permanenza in auto. Questo però non significa doversi mettere in macchina e arrivare senza mai fermarsi. Le soste aiutano non solo i passeggeri, ma anche il conducente.

Altro fattore importante della Partenza Intelligente sono i bagagli, ma di questo parleremo in un altro articolo concentrandosi su Come fare la Valigia.

Ti è stato utile questo articolo sul Tempo di Vacanze, la Partenza Intelligente?

Condividilo su FacebookTwitterPinterestGoogle+Tumblr, diventa fan sulle pagine o contribuisci lasciando un commento.

Per qualsiasi info, curiosità, richiesta, scrivi in redazione con questa mail scriviallaredazione@gmail.com, ti risponderemo nel più breve tempo possibile.

About Marina

Scrittrice, giornalista, sceneggiatrice e blogger. Pubblica romanzi e racconti sulle maggiori riviste femminili italiane. Molte sue opere sono in vendita su Kobo e Amazon. Gestisce blog e si occupa di pubbliche relazioni oltre che di Social Media e Marketing.

Related Posts

Lascia un commento