Come fare il passaporto nel 2021, passo per passo

come fare il passaporto nel 2021

Come fare il passaporto? Te lo spiego passo passo. Armati di pazienza e di tempo, perché ce ne vuole e ti conviene anche farlo in anticipo.

Vai in vacanza all’estero? Se è fuori dalla Comunità Europea avrai bisogno del passaporto. Sicura che non sia scaduto o non scada a breve? Se dovesse scaderti poco prima di partire sappi che non lo riterranno valido per partire.

La cosa che si dovrebbe sempre fare è CONTROLLARE la data di scadenza dei documenti, come ad esempio passaporto, carta di identità e patente. 

Come fare il passaporto nel 2021

La burocrazia nel nostro paese non va diminuendo. Al contrario aumenta e per fare il passaporto non è sufficiente presentarsi all’ufficio preposto nel commissariato più vicino a casa tua. Qui di seguito i passi da fare in sequenza.

1 – Lo SPID

La prima cosa da fare è lo SPID. Se non ce l’hai non potrai prenotare un appuntamento in commissariato o in questura per fare il passaporto. La parola SPID è un acronimo e significa: Sistema Pubblico di Identità Digitale, un sistema che ti permette di accedere ai servizi online della Pubblica Amministrazione, e non solo a quelli.

Maggiori informazioni sullo SPID, che è obbligatorio per tutti i privati cittadini, le trovi qui. Per farlo devi avere i seguenti documenti:

  • la carta di identità o un documento valido,
  • la tessera sanitaria,
  • una email
  • il numero di cellulare.

Puoi ottenere lo SPID attraverso diverse gestori di identità, come ad esempio Poste ID, Aruba.it e altri. Qui la lista. Lo SPID è gratuito ed ha tre livelli di sicurezza. Il basilare richiede solo il nome utente e la password per potervi accedere.

Il modo più semplice è farlo attraverso Poste ID gratuitamente. Altri servizi, che te lo fanno via webcam sono a pagamento. 

Per poter fare lo SPID in PosteID devi prenotare il ticket. Entra in questo sito 

Come fare il passaporto nel 2021, passo per passo

Clicca su “registrati subito“. Si aprirà una finestra dove potrai scegliere come fare l’autenticazione.

Come fare il passaporto nel 2021, passo per passo

Il metodo più semplice è recarsi all’ufficio Postale, quindi scegli questa opzione e prosegui. Ti si aprirà un modulo da compilare. Una volta fatto tutto il portale ti dice che devi aspettare una mail di conferma per poter prenotare l’appuntamento. Attendi che arrivi. Di solito non ci impiega più di una decina di minuti.

Una volta ricevuta la mail utilizza i dati contenuti (dove vedi la freccia rossa è segnato il numero di pratica che ti occorre) per prendere l’appuntamento.

Come fare il passaporto nel 2021, passo per passo

A questa pagina cerca l’ufficio postale più vicino a te e PRENOTA il ticket. Digita il nome della tua città o il CAP, una volta trovata scorri la pagina fino a quando trovi l’ufficio più vicino a te che ha l’etichetta gialla “prenota ticket”, la vedi nell’immagine qui sotto.

Come fare il passaporto nel 2021, passo per passo

Segui le indicazioni e prenota l’appuntamento. In Posta ci vorranno solamente pochi minuti. Una volta che avrai ottenuto lo SPID potrai procedere alla richiesta del passaporto.

In alternativa, so che nei punti vendita Registri Buffetti puoi fartelo fare con un costo di 10 euro. Secondo me è la soluzione perfetta per le persone di una certa età che non utilizzano internet o non hanno nessuno che possa farlo per loro.

Passaporto Online

Entra nel sito passaportonline.poliziadistato e clicca su “Accesso per il cittadino”. Come vedi se non hai lo SPID non puoi andare avanti nella prenotazione.

Come fare il passaporto nel 2021, passo per passo

Clicca sul bottone “entra con SPID” in alto a destra e inserisci le tue credenziali. Segui le indicazioni, trova il commissariato più vicino a te, prendi appuntamento, compila il questionario e scaricalo. Stampalo e portalo con te il giorno dell’appuntamento.

Giusto per darti un’idea. A seconda di dove abiti e di qual è il commissariato o la questura più vicina potresti avere più o meno difficoltà a prenotare. Io, ad esempio, ho preso appuntamento all’inizio di maggio e me l’hanno dato al 22 giugno. A mio cognato, che ha cercato di prenotare agli inizi di luglio, glielo davano al 17 agosto. Ha dovuto quindi prenotare presso un commissariato di altra zona.

Se sai già la data di partenza, controlla subito il passaporto e assicurati di avere tempo. Il commissariato chiede otto giorni lavorativi da quando sei andata a richiederlo, a quando ti viene consegnato. Comunque nel sito della Polizia di Stato puoi trovare tutte le informazioni necessarie (marca da bollo, tassa da pagare tramite bollettino postale, fotografie in cui si devono ben vedere le orecchi, eccetera).

In ultimo

Se vai all’estero chiedi se è necessario il PASSAPORTO VACCINALE. Se si devi fare un tampone molecolare, per avere l’esito ci vogliono dalle 24 alle 48 ore. Sempre se vai all’estero, sappi che sul passaporto vaccinale deve essere riportato il numero del tuo passaporto, quindi portalo con te quando vai a fare il tampone. Ce l’hanno bisogno per inserire il numero. Se il numero non c’è ti faranno storie all’aeroporto, o qui in Italia, o all’atterraggio.

Un tampone molecolare costa in media 80 euro, poi dipende da dove abiti. Se lo richiedi con urgenza c’è da pagare un sovrapprezzo (dai 20 ai 30 euro in più). TI forniscono un certificato su cui ci sono i tuoi dati, il numero del passaporto e la certificazione del tuo stato di salute (rispetto al covid). Se non ce l’hai puoi viaggiare.

Domande frequenti

Di seguito alcune delle domande frequenti che vengono fatte in merito al passaporto.

Dove va chiesto il passaporto?

Solo presso la Polizia di Stato quindi i commissariati o le questure.

Come si prende appuntamento per il passaporto?

Bisogna, come ti dicevo poc’anzi, prendere appuntamento tramite il sito www.passaportonline.poliziadistato.it

Come si fa il passaporto online?

Andando nel sito www.passaportonline.poliziadistato.it e seguendo le istruzioni fornite dal sistema. Devi portare personalmente in documenti, una volta ottenuto l’appuntamento, poi puoi andare a ritirarli di persona oppure farteli spedire a casa. In questo caso ci vuole più tempo per riceverli.

Quando costa il passaporto

Una marca da bollo da 73,50 euro da consegnare in commissariato o questura (che compri in un qualsiasi tabaccaio) e 42,50 euro da versare tramite bollettino postale al ministero dell’Economia e delle Finanze. Non si deve più mettere ogni anno la marca da bollo sul passaporto.

Ora che hai fatto tutto sei pronta alla partenza….

buone vacanze!!

blog mondodonne

 

 

 

 

 

[Total: 0 Average: 0]

Marina Galatioto

Scrittrice, blogger, content creator e social media manager. Pubblica romanzi e racconti sulle maggiori riviste femminili italiane. Molte sue opere sono in vendita su Kobo e Amazon. Ama scrivere, leggere, occuparsi di riciclo e fai da te. La trovi anche su TikTok @marinagalatiotoautrice

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: