Come rimuovere le macchie dai tessuti

Come rimuovere le macchie dai tessuti

Può accadere di macchiare qualche capo, come rimuovere le macchie dai tessuti? 

Rimuovere le macchie dai tessuti può essere un compito difficile, ma con i giusti prodotti e tecniche, è possibile farlo con successo. Ecco alcuni consigli utili per la rimozione delle macchie da capi e accessori:

  1. Identificare il tipo di macchia: è importante sapere da che cosa è causata la macchia per scegliere il prodotto giusto per rimuoverla. A volte il detergente sbagliato può provocare danni permanenti al tessuto.
  2. Agire velocemente: occuparsi della macchia il più velocemente possibile, in modo da evitare che si fissi nel tessuto e lo impregni.
  3. Usare prodotti specifici: ci sono molti detergenti e detersivi sul mercato specifici per la rimozione delle macchie dai tessuti. È importante scegliere quello giusto sia per il tipo di macchia che per il tessuto in modo da evitare di rovinarlo.
  4. Seguire le istruzioni sulla confezione: ogni prodotto ha le proprie istruzioni. Seguirle attentamente permette di ottenere i migliori risultati evitando al contempo di rovinare i tessuti irrimediabilmente.
  5. Lavare il tessuto dopo: dopo aver rimosso la macchia, è importante lavare il tessuto normalmente per rimuovere eventuali residui di prodotto. Ci sono però tessuti che non devono essere lavati con acqua, bensì a secco.
  6. Se la macchia non viene rimossa: se nonostante i tentativi non riesci ad eliminare la macchia è meglio portare il capo da un professionista per la pulizia.

I tessuti e i capi

la pulizia di una macchia spesso deve essere fatta in base al tipo di tessuto. Macchie su abiti in cotone sono trattate in modo differente da quelle su capi in pelle. Alcuni abiti, come dicevo, devono essere rigorosamente lavati a secco. Se ti rivolgi a una lavanderia precisa il tipo di macchia e tessuto e accertati che sappiano cosa fare per evitare danni.

Il tipo di macchia

Non tutte le macchie sono uguali e non tutte vanno trattate con il medesimo prodotto. Ecco una lista delle più comuni macchie e come ripulirle.

Come rimuovere le macchie dai tessuti macchie di caffè

Macchie di caffè

1. Rimuovere il caffè dalla superficie con una spatola, un coltello o qualcosa che la possa asportare.

2. Mescolare una soluzione di acqua e bicarbonato di sodio fino a ottenere una consistenza simile al burro.

3. Applicare la soluzione sulla macchia di caffè e lasciarla agire per alcuni minuti.

4. Usare un panno bagnato per rimuovere la soluzione e la macchia di caffè.

5. Lavare la zona con acqua tiepida e sapone liquido. 6. Lasciare asciugare larea.

Macchie di cioccolato

1. Asciugare delicatamente la macchia con un panno asciutto.

2. Prendere una piccola quantità di detersivo per piatti e mischiarla con acqua calda.

3. Applicare la miscela sulla macchia e strofinare con una spugna.

4. Lasciare la miscela sulla macchia per qualche minuto.

5. Risciacquare con acqua calda.

6. Asciugare con un panno morbido. Se la macchia non viene rimossa con questo metodo, provare a usare alcool denaturato.

Macchie di sugo

1. In primo luogo, assicurati che la macchia sia completamente asciutta. Quindi, prendi una spugna umida e strofinala sulla macchia per rimuovere quanta più sugo possibile.

2. In seguito, spruzza un po di alcool isopropilico sulla macchia e strofina con una spugna umida. Potrebbe essere necessario ripetere questo processo più volte.

3. Infine, per rimuovere la macchia più ostinata, mescola una parte di aceto bianco con due parti di acqua e spruzzala sulla macchia. Lasciare agire per alcuni minuti, quindi strofinare la macchia con una spugna umida.

Come rimuovere le macchie dai tessuti macchie di olio

.

Macchie di olio

1. Coprire la macchia con un tovagliolo di carta assorbente.

2. Spruzzare acqua calda direttamente sulla macchia e strofinare delicatamente con una spugna.

3. Applicare un detergente per tessuti delicati direttamente sulla macchia e lasciare agire per alcuni minuti.

4. Strofinare delicatamente la macchia con una spugna e acqua calda.

5. Risciacquare con acqua fredda.

6. Ripetere i passaggi precedenti fino a quando la macchia non è più visibile.

7. Se la macchia persiste, applicare un solvente per tessuti delicati direttamente sulla macchia e lasciare agire per alcuni minuti.

8. Strofinare delicatamente con una spugna e acqua calda.

9. Risciacquare con acqua.

Macchie di sangue

Come rimuovere le macchie dai tessuti macchie di sangue

1. Per rimuovere le macchie di sangue, si consiglia di prima cosa di bagnare la macchia con acqua fredda e poi applicare un detergente delicato.

2. Quindi, prendere un panno pulito e immergerlo in una soluzione di acqua calda e aceto bianco (1 parte di aceto per 2 parti di acqua).

3. Usare il panno bagnato per strofinare delicatamente la macchia. Se le macchie non si rimuovono completamente, si può provare a strofinare la macchia con una spugna imbevuta di bicarbonato di sodio e acqua.

4. Lasciare agire per circa 10 minuti, poi risciacquare la zona con acqua tiepida. In alternativa, si può usare un detergente per bucato in polvere diluito in acqua calda e strofinare la macchia con una spugna. Lasciare agire per circa 10 minuti, poi risciacquare con acqua tiepida.

5. Infine, se la macchia è ancora visibile, si consiglia di applicare una soluzione di acqua ossigenata e poi risciacquare con acqua tiepida.

Spero che questi consigli ti siano stati utili per rimuovere le macchie dai tessuti. Ricorda di agire velocemente e di scegliere il prodotto giusto per ottenere i migliori risultati. Intanto ecco alcuni prodotti da utilizzare per pulire le macchie.

Mondodonne

#adv

[Total: 1 Average: 5]

Marina Galatioto

Scrittrice, blogger, content creator e social media manager. Pubblica romanzi e racconti sulle maggiori riviste femminili italiane. Molte sue opere sono in vendita su Kobo e Amazon. Ama scrivere, leggere, occuparsi di riciclo e fai da te. La trovi anche su TikTok @marinagalatioto

Lascia un commento