Erba sintetica finto prato, ecco come rinnovare il giardino

Erba sintetica finto prato, ecco come rinnovare il giardino

Arriva la primavera e con essa la possibilità di passare le giornate in giardino. Se stai pensando di rinnovarlo, un’idea potrebbe essere l’erba sintetica, il finto prato. Te ne parlo nell’articolo.

Come prima cosa cerchiamo di capire meglio cos’è l’erba sintetica e come si utilizza.

Cos’è il prato sintetico

In pratica si tratta di un manto, una copertura che viene posata, sopra il terreno o anche sopra cemento, piastrelle o altro.

È realizzato con una fibra artificiale che imita l’erba naturale, ma non ha tutte le problematiche di quest’ultima. Non cresce, non deve essere bagnato, non ingiallisce, non si dirada, cosa che spesso accade.

Nella palazzina dove abitavo prima, c’era una porzione di giardino, proprio sopra i garage, dove l’erba non riusciva a crescere e alla vista, quel fazzoletto di terra spoglio era davvero anti estetico.

Dove abito ora, invece, si è scelto di posare un tappeto finto prato che oltre ad essere bello da vedere non richiede nemmeno lavori di manodopera.

L’erba finta è perfetta per chi non ha molto tempo da dedicare al giardinaggio, perché richiede solamente una spazzolatura periodica (due o tre volte al mese nei mesi in cui utilizzi il giardino più spesso).

Erba sintetica, come sceglierla

La cosa più importante è che sia drenante. Significa che non si formeranno pozze d’acqua e che il tappeto erboso finto si asciugherà velocemente.

Come stendere i rotoli di erba sintetica

Il prato sintetico giardino deve essere steso su superfici ben piane e può essere solamente appoggiato oppure fissato. Dipende da dove lo posi.

Il fissaggio può essere attraverso della colla apposita, del biadesivo o dei tasselli, ma puoi anche utilizzare chiodi o picchetti in legno, anch’essi molto estetici.

Erba sintetica, prato sintetico, ecco come rinnovare il giardino

Se non vuoi farlo puoi utilizzare, per bloccarlo, dei semplici pesi, come ad esempio il barbecue, delle piastrelle, l’ombrellone.

Con l’erba sintetica avrai sempre un giardino perfetto, adatto sia agli animali che hai bambini e per tenerlo pulito sarà sufficiente, come dicevo, utilizzare delle spazzole a setole rigide in gomma o nylon. Se invece il tuo prato è molto grosso potresti acquistare una spazzolatrice per prati sintetici.

Erba finta, finto prato, ecco come rinnovare il giardino

Erba sintetica prezzi

Il prato sintetico calpestabile viene venduto al metro quadrato e si possono scegliere tra diversi tipi di erba, colori e altezze (per esempio con 20mm di spessore, 30, 40 o 50 mm).

Puoi trovarlo a partire da 4,90 € al metro quadrato poi dipende dallo spessore del prato che scegli. Puoi anche, prima di decidere, acquistare a pochi euro, un kit campione che contiene un pezzo di ogni tipologia di erba sintetica.

Di seguito ti indico alcune misure disponibili.

erba sintetica prezzi

Quando acquisti il prato sintetico puoi comprare allo stesso tempo tutta l’attrezzatura che ti occorrerà per poterlo posare da sola. Ci voglio bande di giunzione, per collegare un pezzo di prato all’altro, telo di sottofondo, picchetti o colla. E puoi pagare con Scalapay. Se non sai cos’è leggi qui.

Non è assolutamente difficile, ci vuole però buona volontà. Il risultato è assicurato e avrai un prato perfetto in tutte le stagioni, senza ristagni acqua, macchie di colore o altro. Quest’erba è realizzata tanto bene da sembrare assolutamente vera.

Erba sintetica finto prato, ecco come rinnovare il giardino

Come pulire l’erba sintetica

Se oltre a spazzolarlo vuoi anche lavare il tuo tappeto erboso finto non devi far altro che cospargere il prato di acqua e sapone e sfregarlo con una scopa. Una volta fatto sciacqua abbondantemente per eliminare tutti i residui di sapone. Una volta asciutto potrai calpestarlo di nuovo.

Quanto dura l’erba artificiale

Un prato artificiale può durare sette o otto anni poi va sostituito. La dura comunque dipende dall’uso che se ne fa, ma anche dall’incidenza dei raggi del sole.

 

[Total: 2 Average: 5]

Marina Galatioto

Scrittrice, blogger, content creator e social media manager. Pubblica romanzi e racconti sulle maggiori riviste femminili italiane. Molte sue opere sono in vendita su Kobo e Amazon. Ama scrivere, leggere, occuparsi di riciclo e fai da te. La trovi anche su TikTok @marinagalatiotoautrice

7 pensieri riguardo “Erba sintetica finto prato, ecco come rinnovare il giardino

  • 17 Maggio 2021 in 21:43
    Permalink

    Una soluzione molto pratica ed estetica per chi non ha molto tempo a disposizione

    Risposta
  • 17 Maggio 2021 in 21:26
    Permalink

    Non sapevo che l’erba sintetica si potesse posare anche sulle piastrelle mi ha dato un ottimo spunto per rinovare il mio terrazzino ^^

    Risposta
  • 17 Maggio 2021 in 19:52
    Permalink

    Ciao quest’articolo capita proprio nel momento che mia sorella vuole mettere un prato erboso, meglio la soluzione come l’hai ben descritta tu, grazie

    Risposta
  • 17 Maggio 2021 in 16:45
    Permalink

    La trovo molto carina 🙂 ovviamente bisogna tenerci e prendersene cura! Grazie per i tuoi utili consigli!

    Risposta
  • 17 Maggio 2021 in 11:47
    Permalink

    stavo pensando di metterla nel giardino, grazie per le info

    Risposta
  • 16 Maggio 2021 in 21:28
    Permalink

    bella l’erba sintetica una valida alternativa a quella vera grazie per l’articolo

    Risposta
  • 16 Maggio 2021 in 10:00
    Permalink

    Ho pensato molto spesso a questa soluzione per gli spazi adibiti ai giochi dei bambini. Grazie

    Risposta

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: