Laishmaniosi: cos’è, sintomi e cure

Leishmaniosi

La Leishmaniosi è una bruttissima infezione che possono prendere i cani, e anche gli uomini, attraverso la puntura di pappataci. Nell’articolo tutte le info utili.

Gli insetti che trasmettono la leishmaniosi si chiamano pappataci o flebotomi. Il parassita che la causa si chiama Leishmania Infantum. Purtroppo questo è un tipo di infezione che, una volta contratta, non guarisce. Se non curata può addirittura portare alla morte dell’animale.

La buona notizia è che può essere tenuta sotto controllo e alleviata con specifiche terapie.

Prevenzione

La leishmaniosi è diffusa maggiormente in particolari zone d’Italia e il pappatacio punge gli animali quando sono nei prati, fuori all’aperto o sulla spiaggia. Le zone più a rischio sono sicuramente le isole, la costa della Riviera Adriatica e quella dalla Liguria al Sud. Purtroppo, con i tanti cambiamenti climatici, cambiano anche le zone a più alto rischio.

Detto questo però, devi anche sapere che è possibile vaccinare il proprio cane (deve avere più di sei mesi e non aver già contratto il parassita). È bene vaccinare il cane se abiti in una zona a rischio oppure se vai in vacanza in una zona a rischio. Il cane deve fare tre richiami per la prima somministrazione, e poi ripeterlo ogni anno.

Leishmaniosi, proteggerlo in vacanza

Se vai in vacanza in una zona a rischio non occorre che lo vaccini. È sufficiente utilizzare dei prodotti repellenti che tengono lontani questi parassiti. Inoltre non far dormire il cane all’aperto, nelle ore notturne è più facile che vengano punti dai pappataci.

Sintomi della leishmaniosi

Di solito compaiono dermatiti, ma anche ulcere sulle orecchie. Il cane potrebbe dimagrire o perdere pelo in alcune zone oppure sangue dal naso. Se non curata e bloccata in tempo la leishmaniosi può portare alla morte del cane. per scoprire in modo definitivo se un cane a la leishmaniosi viene fatto un esame del sangue.

Quanto vive un cane malato di leishmaniosi

Se non viene curata e messa sotto controllo può portare alla morte del cane in dodici mesi, di solito per l’insorgere di problemi e scompensi renali. Se invece viene diagnosticata e tenuta sotto controllo, in cane può vivere come qualsiasi altro cane. Però non scompare mai.

Lieshmaniosi uomo

Anche le persone possono contrarre la leishmaniosi, però non per contagio dal cane. Questo tipo di infezione si contrae solamente da una puntura di pappataci. L’insetto potrebbe essere sul cane e poi spostarsi sull’uomo.

Prodotti per la prevenzione

Ci sono molti prodotti in commercio per prevenire la leishmaniosi. Te ne presento alcuni

blog mondodonne

#ads

[Total: 1 Average: 5]

Marina Galatioto

Scrittrice, blogger, content creator e social media manager. Pubblica romanzi e racconti sulle maggiori riviste femminili italiane. Molte sue opere sono in vendita su Kobo e Amazon. Ama scrivere, leggere, occuparsi di riciclo e fai da te. La trovi anche su TikTok @marinagalatiotoautrice

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: