Purificatore d’aria o depuratore d’aria, come sceglierlo?

Purificatore d'aria o depuratore d'aria, come sceglierlo? dyson

Non sono mai stati tanto acquistati come in questo periodo, ecco come funzionano e come scegliere un purificatore d’aria.

Prima di tutto devi sapere che un depuratore d’aria è dotato di filtri particolari che aiutano a pulire l’aria da quelle minuscole particelle, che non vediamo, ma che potremmo respirare senza saperlo. Parliamo di polline, polvere, ma anche germi, batteri e virus.

Da quando siamo vittime di questa pandemia oltre a quelli che già erano in commercio se ne sono aggiunti tanti altri, ma come scegliere il migliore? O quello che è meglio per noi?

Addentrandomi in questo argomento la prima cosa che mi sono domandata è stata: “qual è la differenza tra purificatore e depuratore d’aria?” Non mi era ben chiara. Ho cercato dappertutto e ho trovato fonti che dicono che sostanzialmente la differenza è fatta dal filtro. Su Wikipedia però c’è scritto:

“Il purificatore d’aria, chiamato anche depuratore d’aria, è un apparecchio elettrico per gli ambienti interni”

Quindi sembrerebbe che parliamo della medesima cosa.

Come funziona un Purificatore d’aria?

Questa apparecchiatura viene utilizzata per filtrare l’aria di ambienti interni e pulirla. Aiuta a maneggiare cattivi odori, ma anche tutti quei batteri e germi che sono responsabili di allergie e malattie.

Il principio di funzionamento è far passare l’aria attraverso una ventola che aspira l’aria dall’esterno, la fa entrare all’interno del purificatore dove passa attraverso un filtro per poi essere espulsa una volta purificata e ripulita.

La parte più importante dei purificatori è proprio il filtro che elimina dall’aria le polveri sottili, il polline, gli acari, ma anche i batteri. I migliori purificatori e depuratori d’aria sono quelli che sono dotati di filtro HEPA.

Cos’è un filtro HEPA?

Questa parola è un acronimo che significa  High Efficiency Particulate Air filter ed è un sistema di filtraggio ad alta efficienza formato da quattro differenti meccanismi (filtro HEPA, ionizzatore, filtro carbone attivo, tecnologia raggi UV) che filtrano l’aria in modo differente per pulirla e depurarla sotto diversi punti di vista. È formato da una trama di minuscole fibre che catturano il 99,97% delle particelle.

I purificatori sono efficienti nel rimuovere soprattutto le polveri sottili causate dall’inquinamento atmosferico, ma anche batteri e muffe.

Ozono

Alcuni purificatori d’aria funzionano emettendo ozono nell’ambiente, un gas che è formato da tre molecole di ossigeno e che è deleterio per la salute umana e animale. Le quantità di ozono emesse sono dichiarate e certificate in modo che, seguendo le istruzioni del produttore non ci sia alcun rischio per la salute.

Tra i migliori ci sono sicuramente i purificatori d’aria Dyson che sono degli apparecchi ad alta tecnologia. Qui sotto ne vedi alcuni modelli.

Sono dei prodotti davvero ottimi. Se però non puoi spendere tanto puoi optare per il sanificatore Beghelli che ho acquistato per i miei genitori. Lo trovi qui sotto ed è il più acquistato su Amazon.

Ognuno di questi strumenti è molto utile per migliorare la qualità della vita e l’aria che respiriamo, non ci proteggono però dal coronavirus, che si trasmette attraverso le goccioline che si emettono respirando, starnutendo o parlando.

Anche se il filtro HEPA può di sicuro intrappolare alcune delle particelle in sospensione nell’aria.

Seguici anche su Facebook

blog mondodonne

#ads

 

[Total: 4 Average: 5]

Marina Galatioto

Scrittrice, blogger, content creator e social media manager. Pubblica romanzi e racconti sulle maggiori riviste femminili italiane. Molte sue opere sono in vendita su Kobo e Amazon. Ama scrivere, leggere, occuparsi di riciclo e fai da te. La trovi anche su TikTok @marinagalatiotoautrice

Un pensiero riguardo “Purificatore d’aria o depuratore d’aria, come sceglierlo?

  • 12 Giugno 2021 in 18:15
    Permalink

    si con quest’aria che respiramo un purificatore per l’aria mi ci vuole proprio grazie dei tuoi stupendi consigli un abbraccio caro

    Risposta

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: