Sposarsi a maggio porta male, lo sapevi? maggio mese delle spose

sposarsi a maggio porta male

Il mese di maggio delle spose sarebbe, secondo delle credenze, un periodo fortunato in cui sposarsi. Vediamo perché.

Da che mondo e mondo maggio è il mese delle spose e la maggior parte delle future spose organizza il proprio matrimonio proprio in questo mese.

Lo stai facendo anche tu? Ecco perché, secondo le credenze, dovresti cambiare periodo.

Intanto devi sapere che il mese di maggio è soprattutto il mese della Madonna, delle rose e degli asini.

Perché il mese delle rose

Maggio è ritenuto il mese dei fiori, soprattutto delle rose, perché in passato fiorivano solamente in questo periodo.

sposarsi a maggio porta male

La maggior parte delle persone non sono superstiziose e poi, arrivare a credere che il mese della Madonna porti sfiga è davvero troppo, giusto?

Perché sposarsi a maggio porta male

La credenza che convolare a nozze durante il mese di maggio portasse sfortuna è proprio legata al culto della Madonna. C’era chi sosteneva che sposarsi a maggio equivaleva a “rubare la scena” alla Madonna e quindi attirava la malasorte.

Secondo un’altra credenza del passato, chi si sposava nel mese di maggio aveva più alte possibilità di diventare vedova. Difatti c’è un detto che recita:

“Sposa maggiolina presto vedovina”.

Inoltre, sempre secondo leggende metropolitane, in maggio ci sarebbe un giorno cosiddetto “matto”, ma nessuno sa quale sia. Si tratterebbe comunque di un giorno che porta quanto mai sfortuna nel quale potrebbe capitare di tutto.

C’è chi è profondamente superstizioso e chi non crede a queste sciocchezze.

Io sono profondamente convinta che la sfortuna non esista e che ci attiriamo cose negative, o positive, a seconda di come viviamo, ci comportiamo e in base a ciò in cui crediamo.

Avete presente il kharma?

sposarsi a maggio porta male

Quindi perché non ci si sposa a maggio?

Proprio per non oltraggiare la Madonna. Il mese migliore per convolare a nozze è giugno, seguito da settembre.

Rispondiamo alle più frequenti domande sullo sposarsi o meno a maggio

Ci sono moltissimi detti e superstizioni legati sia al mese di maggio che al matrimonio, quindi vediamo le risposte alle più comuni domande, considerando chi è superstizioso.

Quali sono i mesi in cui non ci si sposa?

Maggio e luglio. Così dicono. I miei però si sono sposati il 31 luglio del 1966 e lo sono ancora adesso, quindi…

Ho letto che a maggio non ci si sposa, è vero?

Dipende. Se non sei superstiziosa un mese vale l’altro.

Sposarsi a maggio porta male?

Alcuni sostengono di sì. In realtà, se non sei superstiziosa, sai che la riuscita di un matrimonio dipende dalle persone, non certo dal giorno o mese in cui ci si sposa.

In quale mese non ci si sposa?

Come dicevo, a maggio.

Ma perché nessuno si sposa a maggio?

Non è vero. Comunque è per via delle superstizioni per alcuni, per via del tempo, per altri. Maggio è un mese instabile e potrebbe piovere rovinando così la giornata.

like comment share

 

 

 

[Total: 2 Average: 5]

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: